menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risiko immobiliare, neanche la Prefettura si sposta dal centro

Anche i nuovi uffici destinati alla Prefettura nel complesso Appiani sembrano destinati a restare vuoti. L'ufficio pubblico non sembra intenzionato a traslocare e la ristrutturazione del palazzo slitta ancora

Non bastava la Camera di Commercio, decisa a rimanere inchiodata a piazza Borsa. anche la Prefettura non vuole saperne di lasciare piazza dei Signori, ostacolando le operazioni di risiko immobiliare messo in piedi da Fondazione Cassamarca.

Gli uffici nella cittadella delle istituzioni sono pronti, ma il prefetto non ha ancora iniziato a raccogliere le sue cose per trasferirsi.

I motivi che legano la Prefettura all'attuale sede in centro storico sono diversi: da una parte le leggi che regolano il cambio di sedi per uffici pubblici importanti e la lunga burocrazia, dall’altra il canone d'affitto. Ed è quest'ultima la questione più spinosa.

Secondo la legge, infatti, la Prefettura non può traslocare in una nuova sede se il canone di locazione è più alto di quello già pagato. Quindi non basta che Fondazione e Comune abbiano garantito un canone uguale a quello in piazza dei Signori: l’affitto deve essere proporzionale agli spazi e negli uffici all'Appiani, pur essendo dotati di tecnologie più avanzate, ogni impiegato avrebbe a disposizione poco più di dieci metri quadrati.

Uno spazio che la Prefettura non considera sufficiente ma che, se venisse aumentato, richiederebbe un aumento dell’affitto.

La questione, dunque, è lontana dal trovare una soluzione, nonostante le minacce di sgombero, e con il trasloco slittano la ristrutturazione del palazzo di piazza dei Signori e i 5 milioni di euro garantiti da Cassamarca per l’intervento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento