Da Forza Italia è il fuggi fuggi generale: via anche Freda

Segue l'addio dell’assessore regionale Elena Donazzan, che venerdì scorso ha annunciato l’adesione di 26 amministratori locali a Fratelli d’Italia

Freda al congresso di Forza Italia

La fuga da Forza Italia prosegue, tra i territori più interessati il Veneto, dove a rassegnare le dimissioni da ogni incarico di partito è Raffaele Freda (28), nell’ufficio di presidenza di Forza Italia Giovani, coordinatore regionale di FI giovani in Veneto e Consigliere Comunale di Preganziol. L’addio di Freda segue quello dell’assessore regionale Elena Donazzan, che venerdì scorso ha annunciato l’adesione di 26 amministratori locali a Fratelli d’Italia, e nell’alveo del movimento giovanile a quello del catanese Dario Moscato, anche lui ai vertici nazionali del giovanile e di Stefano Cavedagna, coordinatore nazionale dello stesso movimento. Sarebbero inoltre altri i giovani pronti a lasciare il partito

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento