Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Ribaltone alla Pro Loco di Conegliano: dimissionari presidente e maggioranza

La presidente Sara Favaro, insieme a diversi consiglieri, ha rassegnato le proprie dimissioni. Pronte le nuove elezioni per scegliere i nuovi volontari

Il Consiglio direttivo

Uno scossone in piena regola quello attuato nella giornata di ieri all'interno della Pro Loco di Conegliano. La presidente Sara Favaro, insieme a diversi consiglieri di maggioranza, ha difatti all'improvviso rassegnato le proprie dimissioni. Favaro, in carica dallo scorso mese di novembre a seguito delle dimissioni dell’ex presidente Angela Buso, ha motivato la scelta adducendo frizioni insanabili all'interno del gruppo dei volontari. La diatriba tra minoranza e maggioranza si è difatti acquita proprio quando Buso ha lasciato la propria carica, perché sfiduciata, rimanendo però in Pro Loco come consigliere. La maggioranza, nei giorni scorsi, a seguito anche di continue diatribe con la stessa, ne aveva chiesto persino l'estromissione dal Consiglio visto i suoi continui contatti con il Presidente di UNpli Veneto al fine di riportare lamentele e accuse alla maggioranza. Con le dimissioni di presidente e consiglieri ora però è decaduto l'intero Consiglio della Pro Loco e, proprio per questo, presto dovranno essere indette nuove elezioni per formare il nuovo gruppo di volontari alla guida della stessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ribaltone alla Pro Loco di Conegliano: dimissionari presidente e maggioranza

TrevisoToday è in caricamento