rotate-mobile
Politica

Progetto Bellezza: il Veneto riceve quindici milioni di euro da investire nel mondo dell'arte

Una somma molto importante che dovrà essere destinata al restauro o al recupero dei tanti piccoli gioielli artistici o architettonici che hanno reso grande la storia del Veneto

TREVISO “Il Veneto porta a casa altri 15 milioni di investimenti che potranno essere utilizzati per opere di restauro o recupero dei tanti piccoli gioielli che la storia dei nostri comuni ci ha portato in eredità. È il risultato del progetto Bellezz@ - Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati che ha premiato 28 progetti in altrettanti comuni veneti (4 trevigiani), che ora disporranno dei fondi necessari per valorizzare luoghi e metterli a disposizione della propria comunità e di eventuali turisti”. Lo dice Laura Puppato, senatrice trevigiana in forze al Partito Democratico.

“Fino all’ultimo giorno di questa legislatura si rende evidente ancora una volta di più l’attenzione per gli enti locali avuta da questo governo, dopo il decennio dei grandi tagli operati dai governi Berlusconi-Lega - ha continuato Puppato - in particolare il Veneto non vedeva fondi in tali rilevanti quantità come quelle erogate nell’ultimo quinquennio, da almeno 30 anni. Migliaia i cantieri nuovi o di messa in sicurezza per le scuole, 5 nuove scuole solo nel raggio di 5 km da  Montebelluna, ne è un esempio il medio-piccolo comune di Asolo che ha ottenuto quasi 3 milioni di euro in questi anni: 360 mila per la Rocca, 2 milioni per la scuola, 160 mila antisismica per le medie, 90mila euro ora. Se penso che nella mia città ho costruito 2 scuole e mezza nuove di zecca senza un euro da regione e Stato,  si comprende come risulti inaccettabile la pletorica dell’autonomia scoperta ora, dopo i salassi comminati dai governi della Lega ai comuni del veneto per un decennio"

"In Veneto sono arrivati anche 6 Miliardi subito e fino a 17 complessivi per salvare la vita degli istituti bancari veneti falliti con i risparmi, i fidi aziendali  e i dipendenti altrimenti azzerati, 615 milioni di euro per la sola superstrada-pedemontana, centinaia i milioni di euro per ferrovie e sottopassi, idem per bonifiche e pfas, migliaia i cantieri esistenti a marchio Governo nazionale che stanno creando un valore aggiunto capace di far ripartire tutta l’economia della regione veneto cui si aggiungono ora i contributi per restaurare e recuperare bellezza. Questo il bilancio in attivo per il veneto grazie al governo Pd di Roma" ha concluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Bellezza: il Veneto riceve quindici milioni di euro da investire nel mondo dell'arte

TrevisoToday è in caricamento