rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Protocollo d’Intesa tra Provincia di Treviso e Co.Re.Com Emilia Romagna

Firmato mercoledì 19 settembre 2012 il protocollo d'intesa tra Sant'Artemio e Co.Re.Com Emilia Romagna per la diffusione della Cultura della Tutela dei bambini e degli adolescenti nel mondo dell’Informazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Ieri la firma del Protocollo d’Intesa, tra Provincia di Treviso e Comitato Regionale per le Comunicazioni dell'Emilia Romagna, per la diffusione della Cultura della Tutela dei bambini e degli adolescenti nel mondo dell’Informazione.

Con la firma di questo protocollo i due Enti si impegnano a condividere linee di indirizzo e metodologie di intervento e ad individuare le azioni da realizzarsi in comune, ciascuno per quanto di propria competenza nel rispetto del proprio ruolo istituzionale In particolare, con questo protocollo.

La firma del documento sancisce ufficialmente una collaborazione sul campo già attiva dallo scorso anno scolastico, ma che si vuole rendere permanente, e già in questi giorni Provincia di Treviso e Corecom Emilia Romagna stanno progettando una serie di nuove iniziativa sui rischi e le opportunità di Internet che sarà realizzata in parallelo in alcune classi del territorio trevigiano e di quello emiliano-romagnolo.

La Provincia di Treviso mantiene il ruolo di Ente Promotore e Coordinatore di azioni di stimolo e supporto, attraverso il proprio Centro di Eccellenza per l'Educazione ai Media e alla Comunicazione, oltre a coinvolgere le reti territoriali nelle iniziative che realizza per promuovere nel territorio le competenze necessarie alla tutela dei bambini e ragazzi nel mondo dei Media e dell'Informazione.

Il Co.Re.Com. dell'Emilia Romagna si impegna, dal canto suo, a promuovere attività nelle scuole, coinvolgere le agenzie educative, supportare gli insegnanti e le famiglie nel suo territorio regionale.

Insieme, ciascuno per la propria parte, si impegnano a:

  • realizzare attività e progetti di comune interesse, in relazione alla promozione e diffusione di iniziative sul tema, promuovendo interventi coordinati e cooperando alla promozione di nuovi servizi per gli utenti;
  • produrre e diffondere, nel rispetto delle reciproche competenze, materiale cartaceo e/o multimediale utile al raggiungimento degli obiettivi e delle finalità oggetto del presente accordo;
  • mettere a disposizione i propri siti Web per la diffusione delle iniziative e delle attività comuni;
  • contribuire alla promozione di attività di ricerca e di raccolta e valutazione delle buone prassi.

La valenza innovativa consiste nell'unire sinergicamente le risorse già in essere, promuovendo ogni utile azione di collaborazione e cooperazione, per incrementare la diffusione della cultura della tutela del bambino e dell'adolescente nel mondo dell'informazione e dei media.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protocollo d’Intesa tra Provincia di Treviso e Co.Re.Com Emilia Romagna

TrevisoToday è in caricamento