Regionali, Rubinato: «In corsa grazie ai 4 mila veneti che hanno sottoscritto le nostre liste»

«E’ una vittoria della democrazia. Siamo stati tra i pochissimi, forse l’unica lista a dover raccogliere le firme per poter partecipare alla competizione elettorale»

Simonetta Rubinato

«Abbiamo combattuto come leoni per raccogliere le 4 mila firme necessarie per la presentazione della nostra lista alle elezioni regionali in tutte le sette province del Veneto. E se il 20 e 21 settembre saremo in corso per portare a compimento l’autonomia lo dobbiamo a quei cittadini che, nonostante il difficile momento storico, il periodo ferragostano e il caldo, hanno messo la loro firma sulle nostre liste. E’ da loro che ci viene la forza per combattere questa battaglia». E’ questo il messaggio che Simonetta Rubinato, leader della lista che porta il suo nome, rivolge esausta dopo aver avuto la certezza che anche nella provincia di Verona sono state raccolte le oltre 650 firme che servivano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ una vittoria della democrazia. Siamo stati – spiega la leader autonomista – tra i pochissimi, forse l’unica lista a dover raccogliere le firme per poter partecipare alla competizione elettorale, visto che alle nostre spalle non abbiamo alcuna segreteria di partito. Voglio ringraziare di cuore tutti coloro che hanno contributo alla raccolta firme, consentendoci di poter ora presentare ai veneti il nostro programma che si fonda sull’autogoverno e sul riconoscimento delle autonomie locali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Diocesi di Treviso, nominati i nuovi sacerdoti della provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento