rotate-mobile
Politica Santa Lucia di Piave

Comunali 2022, la lista del candidato di Szumski fa ricorso al Tar

"Insieme per Santa Lucia" era stata esclusa dalla corsa elettorale per un problema di timbrature. Il candidato sindaco, Luca Bellotto: «Norma obsoleta, fiduciosi di poter vincere»

Giovedì mattina, 19 maggio, il candidato sindaco Luca Bellotto ha presentato ricorso al Tar del Veneto contro la decisione di ricusazione della lista "Insieme per Santa Lucia" alle prossime elezioni comunali del 12 giugno.

WhatsApp Image 2022-05-19 at 17.32.56-2

L'esclusione era dovuta ad un problema con le timbrature di continuità nei fogli delle raccolte firme. «Siamo fiduciosi che il Tar possa finalmente modificare l’orientamento di una norma ormai obsoleta e garantire il principio della massima partecipazione democratica. Entro l'inizio della prossima settimana sapremo il verdetto» ha detto Bellotto, dichiarandosi pronto a scendere in campo nel caso in cui il Tar dovesse accogliere il ricorso. 

«Negli ultimi giorni abbiamo ricevuto un vastissimo sostegno dai nostri concittadini - continua il candidato -. La sensazione è quella di essere stati indotti in errore ma, al di là di tutto, vogliamo essere presenti per Santa Lucia se ci verrà data la possibilità di correre alle prossime elezioni. Il ricorso al Tar è giusto e dovuto. Se lo vinceremo annunceremo la prossima settimana le nostre mosse in vista del voto. Al Tar abbiamo contestato il verbale ricevuto ed altri tre aspetti su cui abbiamo costruito la nostra difesa». A sostenere Bellotto era presente anche gran parte della squadra elettorale di "Insieme per Santa Lucia": «Un gruppo eterogeneo - ha concluso il candidato sindaco - 9 elementi su 13 sono stati rinnovati rispetto all'attuale maggioranza. Ci sono sette donne e sei uomini, tutti di età e professioni diverse per ritrovare il senso della collettività e iniziare un nuovo corso a Santa Lucia». E nel caso in cui il ricorso non dovesse essere accolto? "Insieme per Santa Lucia" potrebbe chiedere ai suoi elettori di non presentarsi alle urne con il rischio di far commissariare il Comune. «Valuteremo il da farsi» la risposta del candidato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2022, la lista del candidato di Szumski fa ricorso al Tar

TrevisoToday è in caricamento