menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ceppo riportato a nuovo

Il ceppo riportato a nuovo

L'Anpi ripulisce il ceppo ai caduti di via Maleviste a Canizzano

Il consigliere trevigiano del Pd Nicolò Rocco: "Una promessa mantenuta, informate anche le associazioni combattistiche"

TREVISO Ripulito dall'Anpi trevigiano il monumento di via Maleviste a Canizzano, dedicato a cinque partigiani fra le ultime vittime della XX Brigata Nera. Fra questi Adolfo Ortolan, sedicenne all'epoca del massacro.  

«Giovedì mattina ho scritto al Presidente dell’Associazione Vittime Civili e di Guerra Cav. Dino Daniotti e al coordinamento provinciale dell’Anpi Treviso, per informarli che sono stati effettuati i lavori di pulizia e manutenzione del cippo ai caduti di via Maleviste a San Vitale, come richiestomi al termine della commemorazione del 25 aprile a cui ho partecipate in rappresentanza dell’amministrazione». Così fa sapere il trevigiano Nicolò Rocco, consigliere comunale del Partito Democratico, mentre esprime soddisfazione per questo intervento.

«Si tratta - continua Rocco - di un piccolo gesto di attenzione per la nostra storia e soprattutto per chi, come le associazioni combattentistiche e d’arma, si mette a disposizione per tenere viva la nostra memoria e i nostri valori. A loro va tutta la mia gratitudine».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento