Politica

Banche, Rubinato: "Ok commissione inchiesta, risparmiatori attendono chiarezza"

La senatrice del PD: "Se alla magistratura spetta l’individuazione delle responsabilità personali degli amministratori, la politica deve fare chiarezza anche sul corretto esercizio delle funzioni di vigilanza e controllo"

TREVISO Il via libera arrivato oggi dalla Commissione Finanze del Senato all’istituzione di una commissione d’inchiesta sul sistema bancario viene accolto con soddisfazione dall’on. Simonetta Rubinato, parlamentare del Pd e membro della Commissione Bilancio della Camera. “Dopo oltre 8 mesi dall'approvazione di un mio ordine del giorno, sottoscritto da tutti i deputati veneti del Pd, in cui chiedevo un impegno in tal senso, oggi si fa finalmente un decisivo passo politico in avanti. Ora si acceleri il percorso, in modo da arrivare in tempi rapidi all'approvazione definitiva anche alla Camera, perché si avvicina il termine della legislatura e non possiamo disattendere la sacrosanta richiesta di risparmiatori e investitori al Parlamento di fare chiarezza sulle responsabilità a tutti i livelli.

La commissione d'inchiesta è l'unico strumento adeguato a disposizione di chi rappresenta i cittadini per fare luce su quanto accaduto al nostro sistema bancario, con particolare riferimento alle situazioni di crisi che hanno coinvolto anche il Veneto, con i casi della Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Se alla magistratura spetta l’individuazione delle responsabilità personali degli amministratori, la politica deve fare chiarezza anche sul corretto esercizio delle funzioni di vigilanza e controllo e sull'efficacia dell'attuale normativa e degli strumenti previsti nell'ordinamento per rendere effettiva la tutela costituzionale dei risparmiatori e dei piccoli investitori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche, Rubinato: "Ok commissione inchiesta, risparmiatori attendono chiarezza"
TrevisoToday è in caricamento