rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Politica

San Biagio, la maggioranza uscente punta sul vicesindaco Piaia

Il gruppo Sinergia Sanbiagiese che amministra da dieci anni il Comune trevigiano ha deciso di puntare su "una figura che garantisca conoscenza, esperienza e continuità"

Sarà Fiore Piaia, vice di Alberto Cappelletto, il candidato sindaco della lista civica Sinergia Sanbiagiese alle amministrative del 15/16 maggio. Come è noto, il primo cittadino uscente, conclusi i due mandati, non può più ricandidarsi. E così il gruppo, che amministra da dieci anni il comune di San Biagio di Callalta, ha deciso di puntare su una figura che garantisca conoscenza, esperienza e continuità. 

«Sono onorato – dichiara Fiore Piaia, che ha lavorato a lungo come dipendente comunale, in particolare è stato Ufficiale di Stato civile, acquisendo una profonda conoscenza della macchina amministrativa – di poter rappresentare come candidato sindaco un gruppo di donne e uomini che in questi due mandati ha dato prova di saper governare il comune, rimanendo compatto anche in circostanze assai difficili come sono stati gli anni segnati dalla pandemia Covid. Una squadra coesa, in buona parte riconfermata, con qualche nuovo innesto che rappresenterà il necessario ricambio. Farò la mia parte per portare a compimento i tanti progetti già in cantiere e garantire sempre un occhio di riguardo alle persone, attraverso una rete di servizi sociali che rappresentano il nostro fiore all’occhiello». 

Fiore Piaia in questi anni, sempre al fianco di Alberto Cappelletto come vicesindaco, ha esercitato le deleghe dei lavori pubblici, seguendo da vicino i cantieri, da più grandi ai più piccoli. Un impegno quotidiano, coordinato con i tecnici comunali, che ha portato l’amministrazione a realizzare in cinque anni un pacchetto di interventi per un importo superiore ai 7 milioni di euro. «Fiore Piaia – assicura il sindaco uscente – conosce la macchina amministrativa come pochi e possiede quelle doti umane di mediazione che sono necessarie per governare un comune delle dimensioni di San Biagio». 

Soddisfazione viene espressa anche dal capogruppo della lista Sinergia Sanbiagiese, Luca Moretto: «L’esperienza acquisita da Fiore Piaia in questi anni al fianco di Alberto Cappelletto rappresenta un grande patrimonio su cui siamo pronti ad investire, nell’interesse dell’intera collettività. Con la sua candidatura ribadiamo la natura civica della nostra compagine, ribadendo come a noi stiano a cuore i cittadini prima che le logiche partitiche». La lista Sinergia Sanbiagiese sta lavorando alla definizione della squadra (probabili alcuni nuovi innesti) e alla stesura del programma con cui il 15 e 16 maggio chiederà ai cittadini di poter proseguire nel governo della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Biagio, la maggioranza uscente punta sul vicesindaco Piaia

TrevisoToday è in caricamento