menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Floriana Casellato

Floriana Casellato

L'assessore in Regione con la pistola, Casellato: "E' scandaloso"

Polemiche su Remo Sernagiotto, che gira abitualmente armato, anche nelle sedi dell'Ente. Il deputato del Pd, Floriana Casellato, chiede l'intervento del governatore Zaia

"Trovo scandaloso e gravissimo che un assessore regionale, in particolare ai Servizi Sociali, entri nelle sedi istituzionali della Regione quali Palazzo Balbi e Palazzo Ferrofini, armato con un revolver P38 special, e che nessuno mai se ne sia accorto e abbia denunciato il fatto".

Commenta così Floriana Casellato, deputato del Pd e sindaco di Maserada sul Piave, la notizia pubblicata dall'Ansa riguardo il costume di Remo Sernagiotto, assessore regionale del Veneto, di girare con una pistola.

“Leggo che l’Assessore Sernagiotto ha dichiarato: 'in particolare ieri ero in Consiglio regionale e l'ho lasciata in una scrivania. Al momento di andarmene l'ho messa alla cintola come faccio di solito' - ricorda Casellato citando l'Ansa - Quindi ha lasciato l’arma incustodita in una scrivania, dove potenzialmente qualcuno poteva prelevarla e usarla in maniera pericolosa? Trovo queste dichiarazioni gravissime e che il comportamento di Sernagiotto, oltre a dare un pessimo esempio, metta a repentaglio la sicurezza di chi lavora con lui o semplicemente lo frequenta", tuona la parlamentare del PD.

Invito il Presidente Luca Zaia ad intervenire sulla questione, visto che, a quanto pare, al suo assessore è dato di girare liberamente con un’arma all’interno di spazi istituzionali, cosa alquanto inaudita, assurda e pericolosa. Mi chiedo - continua l'on. Casellato - se Sernagiotto porti con se l'arma anche quando visita le case di riposo con anziani non autosufficienti o le scuole materne con i bambini piccoli".

“Credo che messaggi alla cosiddetta 'giustizia fai da te' che arrivano addirittura da un assessore, che dovrebbe invece stimolare la coesione sociale, la legalità e il rispetto delle leggi, siano davvero inaccettabili - conclude Casellato - tanto da metterne in discussione l’idoneità a ricoprire un ruolo di tale responsabilità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento