Inaugurato il primo circolo di Fratelli d'Italia a Spresiano

La presentazione presso la sala degli Alpini con il coordinatore provinciale, Sandro Taverna, ed il capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale, Angelo Verde

La presentazione del circolo

Inaugurato nella serata di martedì, 18 febbraio, il primo circolo di Fratelli d'Italia a Spresiano, in vista delle prossime elezioni che interesseranno il Comune della Marca. La presentazione è avvenuta presso la sala degli Alpini con la presenza del coordinatore provinciale del partito di Giorgia Meloni, Sandro Taverna, ed il capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale, Angelo Verde, a cui è stato affidato il discorso inaugurale. Presente alla serata anche il sindaco, Marco Della Pietra, e numerosi altri simpatizzanti e militanti.

«Innanzi tutto voglio ringraziare il Sindaco, di Spresiano, Marco Della Pietra che ci ospita in questa sala comunale. E ringrazio il Coordinatore Provinciale di Fratelli D’Italia Sandro Taverna -ha esordito Verde- Lo ringrazio non solo per la presenza di questa sera ma per aver dato la possibilità ad un Comune come Spresiano di ritrovare la propria identità ed una casa alla grande famiglia che oggi si colloca e crede nei valori e nello spirito della destra in Italia rappresentata per noi da Fratelli D’Italia. Un grazie è rivolto a voi tutti per essere qui questa sera a conferma e sostegno di un sogno che oggi è diventato realtà. L’apertura di un Circolo di fratelli d’Italia a Spresiano, segna un felice traguardo, che non era previsto e neanche prevedibile fino a qualche mese fa. Oggi diamo vita a un Circolo, aperto a tutte le persone che in buona fede vogliano ricostruire, senza esclusioni e senza rendite, che metta insieme tradizione e innovazione, che sia una ripartenza nello spirito di quella della destra impregnata di valori il cui scopo è quello di fare politica servendo il territorio, e i cittadini con proposte serie e concrete con la coerenza che ha contraddistinto Fratelli d’Italia durante tutto il suo percorso. Guidare questo circolo per me è motivo di grande orgoglio, l’obiettivo è quello di lavorare nell'interesse del nostro territorio, dobbiamo essere capaci di avvicinare alla politica più persone possibili, facendo loro capire che la politica riguarda il quotidiano di ciascuno di noi anche quando ce ne disinteressiamo, per cui se qualcosa non funziona o funziona male, la soluzione non è mai quella di lamentarsi e basta, ma sarebbe più costruttivo e utile spendersi in prima persona, proporre, partecipare, perché il benessere di ogni comunità dipende dalla collaborazione tra cittadini e amministrazione. Circa cinque anni fa mi sono affacciato nello scenario politico ed amministrativo di questo comune. Da subito al fianco di tutta la squadra e del caro amico Marco Della Pietra. Ed è con lui che ho riscoperto tutta quella serie di valori che nutrono e permettono di collocare il mio pensiero in un’area politica ben definita». 

«Appartenere a Fratelli D’Italia significa credere nei valori della Famiglia, del lavoro, del sociale e della partecipazione -spiega Verde- Quello per cui ci battiamo insieme al nostro Leader Giorgia Meloni è molto più grande. E’ un futuro di dignità, un’idea di giustizia sociale, la salvaguardia della nostra terra, la ricerca del bene comune. Il nostro impegno è quello di lavorare esclusivamente nell’interesse dei cittadini. Così, oggi noi diamo a Spresiano una casa capace di mettere l’interesse dei cittadini prima di tutto e tutti, nella quale si ha il coraggio della verità, dove non si fa pura propaganda in cambio di facile consenso, e dove si ha il coraggio di fare scelte di campo, e qui a Spresiano abbiamo già dimostrato la convinzione delle nostre scelte. Vedi la situazione Asco. Scelte che hanno determinato e segnato aspramente dei percorsi differenti da quelli da me personalmente desiderati. Con il nostro circolo sosterremo, indiscutibilmente, alle prossime amministrative l’attuale Sindaco Marco Della Pietra. E qui cito le parole di Sandro Taverna di qualche mese fa in cui affermava che: “noi siamo favorevoli ad un centrodestra unito, e saremmo più contenti se cosi fosse, con Della Pietra Sindaco”. Perché noi lottiamo da sempre per il bene comune, e badate che non è un’utopia come qualcuno vorrebbe far credere, come diceva Adriano Olivetti: “Il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità, o coraggio di fare. Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia da qualche parte, solo allora diventa un proposito, cioè qualcosa di infinitamente più grande”».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ed è proprio nell’ottica delle nostre convinzioni che lottiamo al fianco di quei cittadini che si trovano a fronteggiare destini più grandi di loro -conclude Verde- ma che stringono i denti e vanno avanti a testa alta. Difendiamo un modello di società e di famiglia che preesiste lo Stato e che non può essere modificato per editto. A tal proposito vorrei ringraziare la mia famiglia che mi sostiene e mi sopporta, e sopporta le mie assenze per il tempo dedicato all’attività politica. Amare la propria identità significa amare la propria famiglia, difendere la lingua, investire nella formazione, rimettere al centro il cittadino nella sua interezza, personale, familiare, sociale e lavorativa, perché c’è bisogno di stabilire delle priorità rispetto ai bisogni della gente. Soprattutto in tempo di crisi e risorse scarse come questo. Ci sarebbe tanto altro da dire, ma non voglio esagerare, voglio terminare dicendo che: non so se questi temi che ho citato siano di destra o di centrodestra, o di destra centro. So che sono giusti e tanto mi basta. La nostra porta è aperta a tutti, la nostra casa è grande e accogliente. Fratelli D’Italia si rimette in cammino». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento