rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Conegliano

Conegliano taglia le spese del comune, risparmio di 50 mila euro

La giunta ha presentato il nuovo piano di razionalizzazione dei costi. Tra le novità, via la carta stampata, più digitale e basta spese telefoniche

Spending Review dell’amministrazione comunale di Conegliano, che si prefigge di risparmiare 50 mila euro all’anno per le attività “di tutti i giorni”. I tagli interesserebbero soprattutto lo spreco di carta da stampa, che sarà sostituita, quando possibile, da documentazione digitale, che dovrebbe portare a un risparmio di circa mille euro annui.

Il taglio più netto, però, dovrebbe interessare le comunicazioni postali. Il nuovo metodo, già adottato da diversi comuni, prevede l’utilizzo della posta elettronica certificata, piuttosto che la classica busta spedita a casa, che potrebbe far ridurre le spese di 20 mila euro. Così come la gestione delle pratiche per le multe: l’amministrazione punterebbe gestire la documentazione internamente al comune, senza la necessità di rivolgersi a Conegliano Servizi.

Tra le novità che porteranno risparmio minimo, invece, la rottamazione dei mezzi vecchi e inquinanti, così come la diminuzione delle spese telefoniche. Proprio mercoledì la giunta di Conegliano ha presentato il piano triennale di razionalizzazione delle spese di funzionamento che prevede, una revisione delle spese affrontate dal comune e, quindi, una loro riduzione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano taglia le spese del comune, risparmio di 50 mila euro

TrevisoToday è in caricamento