rotate-mobile
Politica Ponzano Veneto

Tagli alla Benetton, De Poli (Udc): "Duro colpo per Treviso"

L'annuncio di Benetton Group di voler tagliare 228 posti di lavoro a Castrette e a Ponzano Veneto ha già sollevato le prime reazioni nel mondo politico trevigiano. De Poli (Udc): "Sarebbe un duro colpo per Treviso"

E' giunta mercoledì la conferma dei tagli che Benetton Group vuole effettuare negli stabilimenti italiani ed esteri, 228 solo a Castrette e Ponzano Veneto.

Sulla questione è intervenuto l'onorevole dell'Udc, Antonio De Poli: "E' una notizia che mi preoccupa molto. Il Ministero intervenga subito per aprire un tavolo e affrontare la questione. 450 esuberi, di cui 228 tra Ponzano Veneto e Castrette di Villorba, vuol dire mandare portare la crisi a casa di 228 famiglie".

"Da quanto risulta - prosegue De Poli - l'azienda sarebbe anche intenzionata a potenziare la rete di negozi nel resto del Paese ma rimane il fatto che i dipendenti e operai trevigiani resterebbero senza lavoro".

"Si tratta di un'azienda simbolo per il Veneto - conclude De Poli - E' comprensibile che ci siano scelte da parte dell'azienda per una riorganizzazione in un periodo di crisi ma i posti di lavoro vanno salvaguardati e, di certo, questi numeri se confermati sarebbero un duro colpo per Treviso".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli alla Benetton, De Poli (Udc): "Duro colpo per Treviso"

TrevisoToday è in caricamento