rotate-mobile
Politica

Comunali 2023, Movimento Cinque Stelle: «Traffico nel caos a Treviso»

Giuliano Guidotto, candidato consigliere del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni comunali di Treviso, attacca la giunta del sindaco uscente, Mario Conte: «Serve riprogrammazione strategica della viabilità»

«A Treviso il traffico ha una grave mancanza di programmazione che potremmo pagare a caro prezzo sia sotto forma di inquinamento atmosferico sia acustico-logistico». A dirlo è Giuliano Guidotto, candidato consigliere del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni comunali di Treviso, nella lista Maurizio Mestriner sindaco.

Giuliano Guidotto-1-2

«Ad oggi le strette di mano per non scontentare elettoralmente alcuni trevigiani hanno prodotto effetti negativi sul territorio - prosegue Guidotto - che costringono la Lega a “tacconare” in qua ed in la, ad esempio il Terraglio Est ed il Quarto Lotto sono un esempio di improvvisati rattoppi ma che poco risolvono e molto toccano le tasche dei contribuenti. Dovremmo riprogrammare strategicamente e logisticamente una parte di questa folle viabilità di Treviso, dubito - conclude - che la Lega abbia la voglia e la totale competenza per farlo. Dobbiamo forse temere, da questa giunta uscente se rieletta, un Terraglio Ovest, Terraglio Nord, Terraglio Sud, Quinto Lotto, Sesto Lotto, bretelle e circonvallazioni?»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2023, Movimento Cinque Stelle: «Traffico nel caos a Treviso»

TrevisoToday è in caricamento