Aeroporto Canova, Girotto a Conte: «La sicurezza dei cittadini viene prima di tutto»

La replica del senatore trevigiano del M5S al sindaco di Treviso

Gianni Girotto

Per il M5S la vita e sicurezza dei cittadini viene prima di tutto, perchè è di questo che si parla, dato che pochi giorni fa si è sfiorato, a Treviso, un incidente tra aeroplani che avrebbe avuto gravi conseguenze. Inoltre mi fa piacere che il Sindaco di Treviso abbia una così elevata considerazione di me, ma la verità è che io non sono affatto cosi "potente" da dettare al Ministro Costa cosa deve e non deve fare; il Ministro è assolutamente indipendente e autonomo nelle sue scelte, e così come sta facendo per altri gravi dossier che incidono profondamente sull'ambiente e la salute dei cittadini, come i PFAS e le discariche di rifiuti incontrollate, agisce solamente in base alle proprie determinazioni. Sono sicuro che anche al Sindaco di Treviso sta a cuore la vita e la sicurezza dei suoi cittadini, per cui capirà che noi ci muoviamo esclusivamente per tale motivazione, quindi io, pur non avendo nessun "potere" verso il Ministro, lo appoggio nelle sue attività di verifica che tutte le procedure si siano svolte regolamente. Il M5S non si oppone allo sviluppo delle infrastrutture di trasporto, abbiamo stanziato 3,7 miliardi a livello nazionale per il rinnovo di un vetusto parco Autobus, e 13 miliardi per le Ferrovie, quindi siamo per il SI allo sviluppo delle infrastrutture dei trasporti, aeroporti compresi, ma questo non può e non deve avvenire a scapito della sicurezza. Se il piano di ampliamento risulta conforme ai previsti requisiti di legge, ben venga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gianni Girotto, senatore del M5S

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento