rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

Comunali 2023, Fratelli d'Italia: «Ci aspettiamo il più alto risultato possibile»

Quasi duecento persone, sabato 22 aprile, alla presentazione della lista dei candidati di Fratelli d'Italia a sostegno del sindaco uscente, Mario Conte. Tra i presenti anche il Ministro Carlo Nordio

«Ci aspettiamo che Fratelli d'Italia faccia un grandissimo risultato alle prossime elezioni comunali di Treviso in modo da poter portare in amministrazione il maggior numero di consiglieri comunali dando il loro contributo alla giunta Conte, con quali ruoli lo vedremo solo dopo il risultato elettorale. Siamo abituati a non chiedere mai nulla a nessuno e a guadagnarci le cose sul campo, lavorando sul campo». Giuseppe Montuori, segretario provinciale di Fratelli d'Italia Treviso, ha presentato con queste parole i 32 nomi che andranno a comporre la lista elettorale a sostegno del sindaco uscente, Mario Conte.

Sabato 22 aprile circa duecento persone hanno preso parte alla presentazione dei candidati di Fratelli d'Italia nella sede elettorale del partito in Via Canova a Treviso. Il sindaco di Spresiano, Marco Della Pietra, ha presentato i nomi dei 32 candidati alla presenza del primo cittadino Mario Conte, del Ministro della Giustizia, Carlo Nordio, del segretario provinciale Giuseppe Montuori insieme al consigliere regionale Tommaso Razzolini, alla senatrice Marina Marchetto Aliprandi, Sergio Berlato, Nico Presti e Mara Fontebasso, candidati sindaci ad Arcade e Nervesa della Battaglia. «La lista per le prossime elezioni comunali - prosegue Montuori - è stata costituita selezionando tra 50 nomi che si erano proposti dando la loro disponibilità. Abbiamo puntato sugli aspetti territoriali con diversificazioni per quartiere, professione e genere visto che crediamo che il contributo femminile sia fondamentale in un partito. Lo ribadisce il fatto che la nostra premier sia Giorgia Meloni». Sull'esclusione dalle liste di Fabio Crea, Montuori conclude: «Non c'è stata nessuna esclusione, oggi per esempio è impegnato in Piemonte. Una persona con questi impegni e carichi di lavoro ha capito, concordandolo con noi, di non poter essere disponibile al 100% per il partito a Treviso e quindi ha fatto un passo indietro nell'interesse dei cittadini». Il sindaco Mario Conte ha ribadito che l'alleanza tra Lega e Fratelli d'Italia non è mai stata messa in discussione: «Chi merita avrà - ha detto il primo cittadino - Non dobbiamo però pensare di aver già vinto, bisogna combattere l'astensionismo portando più elettori possibili alle urne. Non preoccupiamoci dei calcoli: tutti verranno rappresentati equamente all'interno della prossime squadra di Governo». 

La lista

1 Andrea Agressi
2 Girolamo Albano
3 Gino Balbinot
4 Guido Bertolazzi
5 Carlo Alberto Correale
6 Alberto Ciamini
7 Luigi Dalla Rosa
8 Muriella Frisiero
9 Arianna Gaballo
10 Silvano Giuliato
11 Jennipher Gola
12 Claudia Grassi
13 Martina Lacchin
14 Stefano Lecca
15 Helga Lopresti
16 Julka Loub
17 Lorella Malgaretto
18 Giulio Marchesoni
19 Francesco Massimo
20 Stefano Mazzoli
21 Luciano Meneghetti
22 Alessandro Mezzavilla
23 Umberta Mondin
24 Sergio Novello
25 Daniele Panico
26 Giovanni Possagno
27 Gloria Sernagiotto
28 Luigi Susin
29 Rosanna Vettoretti
30 Alessandro Vettori
31 Barbara Vidotti
32 Emmanuele Viviano

Video popolari

Comunali 2023, Fratelli d'Italia: «Ci aspettiamo il più alto risultato possibile»

TrevisoToday è in caricamento