menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conte: "Manildo farà pagare l'autostrada anche a chi non ha l'automobile"

Ad attaccare il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo, è il candidato del centrodestra che lo paragona ad uno "studente che per tutto l’anno non ha studiato, poi arriva maggio e tenta recuperi impossibili con le ultime interrogazioni"

TREVISO “Manildo sembra uno di quegli studenti che per tutto l’anno non ha studiato, poi arriva maggio e tenta recuperi impossibili con le ultime interrogazioni. Eclatanti le ultime due promesse da campagna elettorale agli sgoccioli: chiudere il centro accoglienza della Caserma Serena e liberalizzare l’A27". Ad attaccare il sindaco di Treviso è il candidato del centrodestra, Mario Conte.

"Fino a ieri si è battuto per l’accoglienza indiscriminata di cui Renzi è stato uno dei promotori e ora vuol chiudere il simbolo del degrado umano che è l’ex caserma Serena di Treviso - spiega Conte - Ora decide, con un tempismo svizzero, di chiedere la liberalizzazione dell’A27: ma dov’è stato finora? Il sindaco Manildo continua a scherzare col fuoco: liberalizzare la A27 fino a Preganziol, con “cifre di compartecipazione” che ora la società Autostrade dovrà studiare. Siccome non è mia intenzione prendere in giro i trevigiani (a differenza del sindaco Manildo cui la trance agonistica pre-elettorale fa dire cose sconnesse) sarà bene chiarire: dal momento che Autostrade non è una società che di solito fa beneficenza, la Grande Intesa raggiunta dal Sindaco altro non significa che i costi della gratuità se li accollerà il Comune che dovrà per forza coprirli in qualche modo. Trevigiani, vi sia chiaro: forse correrete gratuitamente fra i caselli, ma certamente ripagherete con la fiscalità comunale (perché lo Stato si guarderà bene dall’intervenire) questo gentile dono del signor Manildo. E pagherà anche chi non ha alcuna intenzione di andare in auto da Nord e Sud, e pagherà anche chi non ha l’auto. Ma poi, perché stupirsi: la Lega parla di ridurre le tasse, il centrosinistra (da Monti in avanti) non fa altro che aumentarle. Rimaniamo in attesa della prossima “interrogazione” del nostro studente Giovanni, gli manca di giocarsi il jolly della realizzazione della Pa-Tre-Ve.“

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento