«Divergenze insanabili»: il comitato "Prima i trevigiani" allontana Davide Visentin

La decisione, con una nota, in cui si chiude il legame tra l'associazione ed il consigliere comunale di Fratelli d'Italia

Davide Visentin

Il comitato “Prima i Trevigiani”  che il consigliere comunale Davide Visentin (Fratelli d'Italia) è stato allontanato unilateralmente dal Comitato. «La decisione -si legge in un comunicato- nasce da una divergenza insanabile di vedute e prospettive politiche, non sentendoci più rappresentati dal suo operato. A Davide Visentin, riferimento di un'area della politica cittadina, va il nostro ringraziamento per quanto fatto in questi anni. Augurandogli il successo che cerca, desideriamo rassicurare tutti i nostri membri e i simpatizzanti che il somitato continuerà sempre a sostenere battaglie e posizioni in difesa dei trevigiani. A breve, seguiranno molte iniziative di sostegno alla città e alla provincia di Treviso in un periodo così difficile per tutte le famiglie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento