Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Il Pd replica a Conte e Coin: "Lega delirante su Santa Bona, hanno la coda di paglia"

La nota: "I signori in questione provano a mettere in bocca al sindaco di Treviso parole mai pronunciate. Ma che trasmissione hanno visto? Avevano azionato l'audio?"

TREVISO Le parole di Coin e Conte di attacco a Manildo sulla questione di Santa Bona sono principalmente confuse e sostanzialmente deliranti. I signori in questione provano a mettere in bocca al sindaco di Treviso parole mai pronunciate. Ma che trasmissione hanno visto? Avevano azionato l'audio? Il loro tentativo di mettere il sindaco eletto contro i cittadini è vergognoso, sintomo di una rara disonestà intellettuale e segno dell'imbarbarimento del dibattito politico. Probabilmente hanno la coda di paglia perchè quando i leghisti amministrano blaterano di sicurezza, brandendo stelle da sceriffi di cartone, ma i comuni da loro amministrati molto spesso sono i più insicuri.

Ma i leghisti che oggi sbraitano sono gli stessi che quando erano al governo hanno bloccato per 6 anni le assunzioni delle forze di polizia? Sono gli stessi che hanno fatto macelleria sociale dicendo che la crisi finanziaria era solo psicologica? Forse quando si parla di Santa Bona sono sensibili perchè nel 2012 hanno stralciato tutti i progetti sul quartiere? Certo, non c'è dubbio, il nostro concetto di sicurezza è diverso dal loro. Per noi la repressione e la certezza della pena devono stare assieme alla sicurezza sociale, alla sicurezza economica, al rafforzamento dei quartieri e della comunità. Forse Coin e Conte dimenticano che la Lega nel 2013 è stata sconfitta da Manildo proprio nei quartieri, dove la qualità della vita era peggiorata. Oggi dalle loro parole capiamo perchè. Per loro solo i ricchi hanno diritto alla sicurezza, per loro la sicurezza è un lusso, perchè i leghisti non sono in grado di garantirla a tutti i cittadini. Per noi è un diritto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pd replica a Conte e Coin: "Lega delirante su Santa Bona, hanno la coda di paglia"

TrevisoToday è in caricamento