rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Politica

Elezioni amministrative, tappa trevigiana per il ministro Giorgetti

Il titolare dell'Economia e delle Finanze ha voluto essere presente nel capoluogo per sostenere la corsa di Mario Conte, alla caccia del secondo mandato come sindaco

«L’Italia ha un vantaggio oggettivo: un governo stabile con una maggioranza forte. La stabilità politica è un valore, che offre una prospettiva di cinque anni». Lo ha detto il ministro dell'Economia  e delle Finanze Giancarlo Giorgetti che oggi, 6 maggio, ha fatto tappa a Treviso per sostenere il candidato sindaco Mario Conte alla ricerca di una riconferma alle prossime elezioni amministrative. L’incontro alla sala Auditorium del museo di Santa Caterina – la cui nuova abside verrà inaugurata tra qualche giorno – ha dato spazio a numerosi spunti, dalle tempistiche dei fondi PNRR agli effetti dell’inflazione sulle famiglie e sulle imprese fino ai fondi stanziati dalla cabina di regia per contrastare la siccità.

«È un periodo di grande lavoro per il ministro e il governo - ha detto Conte, ringrnaziando il ministro per la presenza - stiamo affrontando uno dei periodi più complicati, caratterizzati tra l’altro dalla fase post pandemica e da un conflitto bellico in Europa che qui hanno effetti soprattutto sul piano economico. Tuttavia la situazione è sotto controllo e mi piace ricordare, come presidente Anci Veneto, che è stato proprio il ministro Giorgetti ad aver spianato la strada per ottenere i sostegni per il piano di rigenerazione urbana. È anche grazie a lui che abbiamo potuto effettuare i lavori di riqualificazione del primo mandato, dalla ex Caserma Salsa al'area dell' ex macello».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, tappa trevigiana per il ministro Giorgetti

TrevisoToday è in caricamento