Politica

In arrivo 3000 mascherine dai parlamentari “moschettieri”

Protagonisti del gesto Dimitri Coin, Angela Colmellere, Franco Manzato, Ingrid Bisa, Marica Fantuz, Massimo Candura, Sonia Fregolent e Gianpaolo Vallardi

I parlamentari

“Ciascuno per tutti”: con questo motto che va a parafrasare la saga di Alexandre Dumas, non 4 come i moschettieri ma bensì 8 Parlamentari trevigiani, Dimitri Coin, Angela Colmellere, Franco Manzato, Ingrid Bisa, Marica Fantuz, Massimo Candura, Sonia Fregolent e Gianpaolo Vallardi, hanno fatto arrivare al Presidente della Provincia, Stefano Marcon 3000 mascherine FFP2 affinché vengano distribuite ai comuni per gli agenti di polizia locale o per il personale maggiormente esposto con l'avvio della Fase 2 dell'emergenza coronavirus.

«Ho apprezzato molto -dichiara Stefano Marcon- questo piccolo segno di vicinanza che i Parlamentari trevigiani hanno voluto fare nei confronti dei Sindaci e degli enti locali che si sono trovati a dover affrontare questa difficile lotta contro questo insidiosissimo virus che ha in pochi mesi cambiato le nostre abitudini di vita. Quasi dei moschettieri come ognuno di noi, per la propria parte, dovrebbe diventare in questo periodo». Il grazie del Presidente della Provincia e dei Parlamentari trevigiani va espresso anche alla società Siretessile di Cornuda che ha fornito le mascherine e ha contribuito con un proprio lotto di 350  dispositivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo 3000 mascherine dai parlamentari “moschettieri”

TrevisoToday è in caricamento