Politica Conegliano

Pd, Zorzi ricofermato segretario provinciale

Entrerà a far parte della segreteria Alberto Cappelletto, sindaco di San Biagio di Callalta: a lui il compito di coordinare i sindaci, un impegno fondamentale per ridare forza all’azione del partito sul territorio

Ieri, domenica 6 febbraio, si è tenuta a Conegliano l’assemblea provinciale che ha riconfermato segretario del Partito Democratico della provincia di Treviso il candidato unitario Giovanni Zorzi. Tra gli altri, era presente anche il nuovo segretario regionale Andrea Martella, che ha portato i saluti del PD Veneto. «Sento forte la responsabilità di rappresentare un partito provinciale unito e determinato a ritornare protagonista anche in questa provincia»: ha dichiarato Zorzi in apertura della sua relazione programmatica. 

«Sono tre le parole d’ordine – ha proseguito Zorzi - con cui ci proponiamo di accompagnare le nostre comunità verso le grandi sfide sociali e ambientali che ci attendono, appena ci lasceremo alle spalle la tragedia della pandemia: lavoro, sicurezza e dignità. Viviamo in un territorio in profonda trasformazione e, tra pandemia, precariato e caro-vita, c’è una crescente domanda di protezione che sale dai giovani, dalle donne, dalle famiglie, dai lavoratori e dal mondo dell’impresa. A questa domanda dobbiamo dare una risposta credibile e concreta».

Sul fronte dei rapporti politici in provincia di Treviso, Zorzi ha rivolto un appello alle forze politiche e civiche del mondo liberale e moderato. «Si sta affermando un blocco sovranista che con la tradizione amministrativa di questa provincia non c’entra nulla – ha osservato -. Il PD è a disposizione per costruire, con chi non si riconosce nella visione di Salvini e Meloni, una proposta innovativa all’altezza delle aspettative di chi si aspetta dalla politica responsabilità e concretezza». Sono state riconfermate anche Luciana Fastro nel ruolo di presidente dell’assemblea provinciale e Alessandra Gazzola come tesoriere provinciale. 

Zorzi presenterà la nuova segreteria nei prossimi giorni. Ieri ha anticipato alcuni nomi: Leone Cimetta ed Alessandro Basso continueranno ad essere rispettivamente vicesegretario e segretario organizzativo, Roberto Grigoletto proseguirà a svolgere il ruolo di responsabile provinciale della comunicazione, Matteo Favero continuerà ad essere il referente per le questioni ambientali, mentre Anna Sozza sarà sempre responsabile per i temi legati agli enti locali. All’orizzonte ci sono già le elezioni amministrative e proprio in questo ambito c’è la prima novità di questo secondo mandato di Zorzi: entra infatti in segreteria Alberto Cappelletto, sindaco di San Biagio di Callalta; a lui il compito di coordinare i sindaci, un impegno fondamentale per ridare forza all’azione del partito sul territorio. Gli altri componenti della nuova squadra saranno presentati in occasione della prima riunione della Direzione provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, Zorzi ricofermato segretario provinciale
TrevisoToday è in caricamento