rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Politica Santa Bona / Via Santa Bona Nuova, 76

Terzo Polo, la sede elettorale nel quartiere di Santa Bona

Giovedì 13 aprile ore 12.30 inaugurazione e conferenza stampa sulla proposta “consulta dei quartieri”; venerdì 14 aprile ore 17 il candidato sindaco Nicolò Rocco e la candidata consigliere comunale Alessandra Nava incontrano i cittadini di San Paolo per discutere di case popolari, verde pubblico e civile convivenza

La campagna elettorale della lista del Terzo Polo Treviso (Azione – Futura – Italia Viva) entra nel cuore dei quartieri con due iniziative che coinvolgono i cittadini. La prima è in programma giovedì 13 aprile alle 12.30, con l’inaugurazione della sede elettorale, in via Santa Bona Nuova 76. Oltre al tradizionale brindisi, aperto a tutti, il candidato sindaco Nicolò Rocco incontrerà i giornalisti nel corso di una conferenza stampa centrata sulla proposta di costituire anche a Treviso (sul modello della città di Padova) le consulte dei quartieri, una delle forme più alte di cittadinanza attiva, con la funzione di far giungere le istanze del territorio al consiglio comunale e alla giunta.

Venerdì 14 aprile alle ore 17 l’attenzione si sposta su San Paolo: nell’arena del Biscione si terrà l’incontro pubblico “Proposte per migliorare il quartiere”, a cui partecipano Nicolò Rocco e Alessandra Nava, candidato consigliere della lista Terzo Polo. Verranno affrontati i temi “caldi” di San Paolo, quale la questione delle case popolari, la loro assegnazione e le spese, con un doppio punto di vista nelle proposte del Terzo Polo: la nuova visione della città da parte del candidato sindaco, e la parte legata alla normativa e alla legalità di competenza dell’avvocato Nava, che abita nel quartiere abita e che risponderà anche alle domande dei cittadini. Questa tematica verrà poi sviluppata affrontando la questione della civile convivenza con i cittadini che provengono da altri paesi e che nel quartiere sono sempre più numerosi. Infine, si parlerà di verde pubblico e di welfare, visto che in zona San Paolo si sente l’esigenza di una migliore manutenzione del verde pubblico e che gli unici spazi di aggregazione sociale (anche il campetto da calcio) sono di proprietà della parrocchia. Alla fine il dibattito sarà riservato alle domande dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo Polo, la sede elettorale nel quartiere di Santa Bona

TrevisoToday è in caricamento