rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica Silea

Attacco alla sede di Fratelli d'Italia: scritte contro la raccolta viveri per gli ucraini

Nella notte tra martedì e mercoledì è stata colpita la sede del partito di Silea che ha aderito alla campagna di Giorgia Meloni per aiutare il popolo ucraino in guerra

La scorsa notte, sulla vetrina della sede di Fratelli d'Italia a Silea, sono stati affissi cartelli con dichiarazioni offensive contro la raccolta di generi di prima necessità che il Partito di Giorgia Meloni sta attuando sul territorio. "Una bella sorpresa oggi. Non meritano commenti le frasi scritte, sottolineano l'ignoranza e la cattiveria che ancora imperversano. Non ci faremo certo intimorire da questo, anzi! Provvederemo alla segnalazione del caso e continueremo sereni e sempre più convinti nelle nostre attività politiche e sociali" commenta Guido Bertolazzi, Responsabile provinciale del Dipartimento Pensionati d'italia in Fratelli d'italia e artefice della nascita del Circolo di Silea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco alla sede di Fratelli d'Italia: scritte contro la raccolta viveri per gli ucraini

TrevisoToday è in caricamento