Maltempo: Da Re (Lega), dal Parlamento europeo 277 milioni all'Italia, molti al Veneto

La maggioranza ha votato a favore di questo fondo. I finanziamenti sono stati varati con 645 voti a favore, 18 contrari e 30 astenuti

Gianantonio Da Re

«Siamo stati eletti per aiutare i veneti e la nostra terra e oggi, grazie ai colleghi, abbiamo portato a casa delle risorse anche per il Veneto. Purtroppo, nell'ottobre 2018, la nostra regione ha subito oltre un miliardo di danni a causa del maltempo: diverse province sono state devastate da forti piogge, venti, inondazioni e frane, con diverse vittime e danni materiali. Sono quindi estremamente soddisfatto che il Parlamento Europeo abbia approvato lo stanziamento di oltre 293 milioni di euro in aiuti dal Fondo di solidarietà Ue. All'Italia andranno 277 milioni e molti di questi fondi dovranno essere utilizzati per la ricostruzione delle regioni colpite dalle calamità naturali, compreso il Veneto.  La maggioranza dei componenti del Parlamento europeo ha votato a favore di questo fondo. I finanziamenti sono stati varati con 645 voti a favore, 18 contrari e 30 astenuti. Ringrazio dunque i colleghi per questa importata dimostrazione di buonsenso: l’approvazione di queste risorse aiuterà i nostri amministratori locali nel continuare le opere di ricostruzione e messa in sicurezza dei nostri territori». Lo dichiara l’eurodeputato veneto della Lega, Gianantonio Da Re.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento