menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessio Morosin

Alessio Morosin

Aberrante che si usi l’immagine di una ragazza malata per scopi politici

Così l’avvocato Alessio Morosin, leader e fondatore di Indipendenza Veneta, sull'iniziativa presa dall'Ordine dei medici di Bari

A Bari la Federazione nazionale Ordine medici, ha diffuso dei manifesti choc per contrastare il diritto costituzionale all’autonomia. Si tratta di ignoranza, irresponsabilità e provocazione. Il mio Veneto non ha mai chiuso le porte in faccia a nessuno. Non esiste alcuna frattura Nord – Sud. È ora di finirla. È tempo che ognuno si prenda le proprie responsabilità di autogoverno.

Se al Veneto non viene riconosciuto il suo diritto all’autogoverno, ne prendiamo atto e ci attiveremo immediatamente per il piano B: ossia l’Indipendenza Veneta alla catalana. Così in quelle aree del Sud in cui si è abituati al parassitismo statale potranno tenersi tutte le loro risorse. Il Veneto non mancherà mai di dare la propria solidarietà spontanea rispetto al furto di risorse che ha dilapidato il Popolo e il territorio Veneto trattato come colonia.

E sulle posizioni di De Luca, l’avvocato dice: “De Luca dice un sacco di corbellerie. Non meriterebbe nemmeno risposta. Costui rappresenta solo l’Italia irriformabile e irresponsabile. Per questo l’Italia è fallita. Il Popolo Veneto non vuole affondare assieme al Titanic Italia”.

Alessio Morosin, leader e fondatore Indipendenza Veneta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento