menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Electrolux Susegana, Floriana Casellato: "Finalmente il Governo di muove"

Soddisfatta la parlamentare del Pd e sindaco di Maserada, dopo l'incontro con il sottosegretario De Vincenti. Casellato, lunedì sera, aveva partecipato anche al consiglio intercomunale

"Dopo l'incontro dei governatori con il sottosegretario Claudio De Vincenti, che ha delega per affrontare le crisi aziendali, sono molto contenta di apprendere che anche il Consiglio dei Ministri ha deciso di convocare al tavolo istituzionale le parti sociali coinvolte nella vicenda Electrolux".

Plaude all'esito dell'incontro di martedì a Roma Floriana Casellato, deputata del Pd e sindaco di Maserada sul Piave, che lunedì sera aveva preso parte al consiglio intercomunale straordinario organizzato dai comuni di Conegliano, Santa Lucia di Piave e Susegana.

"Non ci sono ancora decisioni definitive ed è importante quindi che la pressione, anche dai rappresentanti politici e istituzionali, sia costante verso la multinazionale, per trovare percorsi condivisi e di tutela dei lavoratori", ha precisato Casellato.

Le priorità nel caso Electrolux, secondo la parlamentare veneta, sono costruire una politica industriale a livello nazionale ed europeo sulle attività legate al settore dell'elettrodomestico e unificare le norme sulle attività produttive a livello comunitario.

Le differenze fra normative dei Paesi della comunità europea, infatti, non possono divenire elementi di concorrenza tra le varie attività economico-industriali.

Nel nostro territorio è necessario poi intensificare la ricerca sulla produzione nel settore freddo e collegare le attività industriali e produttive di tale settore con le altre attività industriali del legno-arredo presenti nell'Opitergino-Mottense e Quartier del Piave, creando quindi una sinergia strategica tra il settore del legno-arredo e quello dell'elettrodomestico presenti nel territorio.

Nello specifico, è necessario puntare su produzioni del frigorifero in rapporto stretto tra ricerca e innovazione del prodotto e fare del centro di ricerca a Susegana il punto principale di sviluppo delle politiche industriali del gruppo.

"Va respinta - conclude l'on. Casellato - la logica presentata dal gruppo di valutare lo stato degli stabilimenti in termini di redditività finanziaria poiché così facendo si colpisce il ruolo e il valore del lavoro, dell'economia reale, delle politiche industriali e del ruolo anche di tipo sociale dell'impresa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento