rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica Sant'Antonino / Via Concordia

Viabilità, all'ospadale Ca' Foncello per Manildo è tutta da rifare

Ogni giorno, all'ora di punta, la circolazione si blocca davanti al nosocomio. La giunta valuta di ripristinare il doppio senso in via Concordia. La Lega insorge

In zona ospedale è tutto da rifare. Ogni giorno si ripete il copione, identico: caos e e code di auto all'ora di punta, proprio davanti all'ingresso del nosocomio. A confermare un problema sotto gli occhi di tutti i rilevamenti effettuati in questi giorni in vista della realizzazione della Cittadella della Salute.

Per questo la giunta Manildo - riporta la Tribuna di Treviso - ha intenzione di disfare la "rivoluzione" leghista, ripristinando il doppio senso di marcia in via Concordia e via Fornaci, togliendo da via Ospedale tutto il traffico proveniente dalla tangenziale.

Il Carroccio, va da sè, ha già urlato allo scandalo e ha anche incontrato i residenti di via Concordia per avvertirli del "pericolo" imminente che li attende.

Ad oggi chi proviene dalla tangenziale deve obbligatoriamente passare dall'ospedale: via Concordia è accessibile solo a chi viene dal nosocomio, ma da lì non può immettersi in Tangenziale ma solo svoltare in via Fornaci per dirigersi verso il centro. Via Concordia, dunque, è utilizzata molto meno di quanto potrebbe essere. Lo stesso per quanto riguarda via Fornaci, inaccessibile per chi proviene dalla Tangenziale.

A Ca' Sugana l'unica soluzione immediata sembra quella di ripristinare la situazione precedente: doppio senso in via Concordia e via Fornaci, in modo che chi dalla Tangenziale è diretto in centro non sia costretto a sfilare davanti al pronto soccorso.

Con la riapertura di via Concordia e via Fornaci nei due sensi, gli automobilisti avranno tre alternative percorribili, decongestionando la viabilità nei pressi dell'ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, all'ospadale Ca' Foncello per Manildo è tutta da rifare

TrevisoToday è in caricamento