Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Spostamento sedi elettorali, Barbisan a Bonan: «I fondi c'erano»

La replica di Silvia Barbisan, referente di Villorba in Azione, alle recenti esternazioni del vicesindaco di Villorba, Giacinto Bonan

Silvia Barbisan

Pronta risposta di Silvia Barbisan, referente di Villorba in Azione, alle parole del vicesindaco di Villorba Giacinto Bonan, che ha derubricato come impossibile la richiesta di spostare le sedi elettorali fuori dagli edifici scolastici: «Da “maestrina” mi permetto di correggere l’illustrissimo professor Bonan: so bene che nell’agosto 2020 c’era già stata una risposta negativa in merito allo spostamento delle sedi elettorali dalle nostre scuole alle nostre palestre. Ma proprio in quell’occasione erano state raccolte anche le motivazioni precise di tale risposta, e quindi avevamo a disposizione tutti i miglioramenti da attuare per rendere idonee quelle sedi. La grande differenza rispetto al 2020 è che questa volta il Ministero dell’Interno ha messo a disposizione dei Comuni Italiani 2 milioni di euro proprio per questi adeguamenti. Girasole e io abbiamo chiesto di cogliere l’occasione e quando le “maestrine” parlano non lo fanno mai a caso: il termine per individuare le sedi alternative agli edifici scolastici, infatti, scadeva oggi 15 luglio, ma la Giunta non ha preso alcuna decisione.

Ne pagheranno le conseguenze scolari e studenti villorbesi, come volevasi dimostrare. Eppure l’indicazione del Ministero dell’interno di non interrompere più la didattica in presenza era chiara. Le conseguenze della DAD sono state devastanti in termini di competenza, come risulta dalla pubblicazione odierna degli Invalsi: il 44% dei maturati non ha raggiunto un livello di conoscenza minima dell'Italiano, 40.000 studenti sono usciti dal ciclo dell'istruzione con una preparazione inadeguata.

Deve essere preciso e imprescindibile obiettivo di una buona amministrazione mettere al centro di ogni decisione le famiglie, i giovani e le loro sacrosante esigenze: sono la parte di società che più ha sofferto in termini di competenze e di servizi erogati in questo grave corso pandemico. Ogni sforzo e ogni investimento va sempre fatto tenendo alto lo sguardo sul domani, e il nostro futuro sono i nostri ragazzi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spostamento sedi elettorali, Barbisan a Bonan: «I fondi c'erano»

TrevisoToday è in caricamento