rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Politica

Volt e De Nardi alla tavola rotonda sulla casa: "I giovani fondamentali per cambiare Treviso"

Volt, il primo partito pan-europeo, ha organizzato una tavola rotonda per discutere proposte sul tema della casa tra emergenza abitativa, caro affitti e crisi energetica.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Affitti, prezzi delle case, transizione ecologica, studentati, effetti del turismo: tanti i temi affrontati durante la discussione tenuta presso Binario 1 sabato scorso. Giorgio De Nardi, candidato sindaco di Treviso sostenuto anche dalla lista di Volt ha lanciato l'allarme rispetto alle settemila case sfitte in città. Il giornalista Federico De Wolanski ha presentato l’inchiesta curata sul mercato immobiliare trevigiano. Nei prossimi anni siamo chiamati ad efficientare l'edilizia residenziale: Gianfranco Padovan di EnergoClub ha evidenziato e fatto conoscere alcune delle opportunità offerte dall’efficientamento energetico delle abitazioni, sottolineando fortemente la necessità di ridurre le emissioni. Alcune “buone pratiche”, ispirate da Barcellona e Lille, sono state presentate da Lorena Papini, del team di Volt a Bologna. Marco Zabai, dottorando in politiche urbane, ha descritto le criticità dell’approccio attuale alla crisi abitativa. Un fondo di garanzia comunale per gli affitti, la rimodulazione dell’IMU per abitazioni sfitte, digitalizzazione e snellimento della burocrazia nel settore edile, recupero di spazi già cementificati sono alcuni delle proposte emerse durante il dibattito, a cui ha contribuito anche Giorgio De Nardi. Il candidato civico sostenuto da Volt ha anche portato importanti riflessioni sul ruolo imprescindibile della buona politica, aperta alla partecipazione, e delle idee per il futuro di Treviso: “bisogna essere ambiziosi e coraggiosi per decidere qual è la città per il futuro, e voi giovani siete fondamentali per aiutare in questo processo di cambiamento, andando oltre la semplice gestione e manutenzione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volt e De Nardi alla tavola rotonda sulla casa: "I giovani fondamentali per cambiare Treviso"

TrevisoToday è in caricamento