Pederobba, Fabio Maggio: "Via al piano per attivare il wifi gratis"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

PEDEROBBA - Si era attivato un anno fa Fabio Maggio, capogruppo di Impegno per Pederobba, per portare anche a nel territorio di Pederobba il wifi gratis, grazie alla collaborazione con la ditta Terralink. "Con Terralink abbiamo stipulato una convenzione che ci ha permesso di installare tre punti WIFI gratuiti sul territorio comunale, inizialmente eravamo in fase di sperimentazione ma devo dire che i dati di utilizzo ci hanno sorpreso e quindi abbiamo continuato con il progetto"

"L'accordo che abbiamo studiato è a costo zero per il Comune e i cittadini, le spese sono sostenute da Terralink che gestisce anche le registrazioni, con un semplice SMS è possibile ricevere la password d'accesso, abbiamo voluto rendere questo servizio il più semplice possibile per permettere a tutti di utilizzarlo liberamente. In questo momento storico dobbiamo evitare che le nostre comunità si isolino, perdendo l'opportunità di questi servizi e il piano WIFI va in questa direzione, permettere a tutti di poter accedere gratuitamente e liberamente ad internet."

"Tre punti erano solo l'inizio del progetto" continua Maggio "stavamo attendendo il bando regionale e oggi possiamo dire di essere tra i primi comuni in Veneto a presentare la richiesta per la copertura WIFI del territorio" il bando regionale prevede il finanziamento del 100% da parte della Regione alle reti Wifi dei comuni del Veneto per un importo di 15.000 Euro"con quella cifra installeremo altre dieci, dodici postazioni, comprendo ogni frazione, con particolare attenzione ai luoghi più frequentati dai giovani, palestre, biblioteca, impianti sportivi, bar e piazze. Un risultato che ci fa essere tra i primi comuni dell'area a dare un servizio così diffuso e capillare."

Torna su
TrevisoToday è in caricamento