rotate-mobile
Politica

Regioni, Zaia resta tra i tre governatori più amati dagli italiani

Sebbene il lieve calo di consensi, Luca Zaia si conferma tra i governatori più amati d'Italia nella classifica periodica Monitoregione

Nonostante la crisi della Lega Nord, Luca Zaia continua a raccogliere consensi.

Il presidente della Regione Veneto è tra i tre governatori più amati, secondo l'indagine trimestrale di Datamonitor, Monitoregione.

A guidare la classifica è il neo-eletto governatore del Lazio, Nicola Zingaretti (PD), con il 60,4% dei consensi. Lo segue il compagno di partito toscano Enrico Rossi (58,8%).

Medaglia di bronzo, con una lieve flessione dei consensi (meno 0,8%) per il governatore del Veneto, che nel primo timestre del 2013 registra un apprezzamento del 57,4%.

Nonostante il calo esiguo, Luca Zaia perde due posizioni rispetto al primo trimestre 2012, quando era in vetta alla classifica.  A movimentare le posizioni della graduatoria sono i quattro nuovi entrati dopo le elezioni di febbraio, tutti collocati entro le prime dieci posizioni. Oltre all'amatissimo Zingaretti, fanno parte delle new entry Paolo Di Laura Frattura (Molise, PD), settimo, con il 53,5%, Rosario Crocetta (Sicilia, PD), ottavo con il 53%, Roberto Maroni (Lombardia, Lega Nord), al nono posto con il 52,1%.

"Credo che l'exploit di Zingaretti sia legato alla vicinanza alla campagna elettorale - ha commentato Luca Zaia, appresa la notizia - Faccia tre anni come i miei e poi ne riparliamo".

Quanto al possibile legame con i successi del fratello attore nelle vesti di Montalbano, il governatore Veneto ammette: "Può esserci un effetto 'pubblicità occulta', io non ho nessun fratello da mettere in campo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regioni, Zaia resta tra i tre governatori più amati dagli italiani

TrevisoToday è in caricamento