rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Salute Conegliano / Via Brigata Bisagno, 5

Ospedale di Conegliano, il dottor Candiotto nuovo primario di Ostetricia

Dal 2 maggio Alberto Candiotto, 46 anno, sarà alla guida del reparto di Ostetricia e Ginecologia all'ospedale Santa Maria dei Battuti. Decennale la sua esperienza nel settore, gli auguri del direttore Benazzi

Il dottor Alberto Candiotto sarà, a partire da martedì 2 maggio, il nuovo direttore del reparto di Ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Conegliano, il Santa Maria dei Battuti. L'ufficialità è arrivata lunedì 24 aprile dall'azienda sanitaria trevigiana.

La carriera

Nato a Treviso, 46 anni, il dottor Candiotto si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Trieste nel 2002 e nello stesso ateneo si è specializzato in Ginecologia e Ostetricia nel 2007. Ha conseguito un master di II livello in chirurgia ricostruttiva dell’apparato genitale femminile all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, negli anni 2014-2015, e ha frequentato il corso di formazione manageriale per le funzioni di direzione sanitaria aziendale e per la direzione di struttura complessa, nel 2021 e 2022, alla Fondazione Scuola di Sanità Pubblica della Regione Veneto. Dal novembre 2008 presta servizio nell’Unità operativa complessa di ostetricia e ginecologia del Ca’ Foncello. Responsabile del Servizio di Uroginecologia e pelvico, in collaborazione con il Centro incontinenza e stomie, vanta una considerevole produzione scientifica, con articoli e poster internazionali e nazionali, e una apprezzabile partecipazione a corsi convegni e congressi, in Italia e all’estero, anche come docente.

Il commento

«Al dottor Candiotto, che assumerà la direzione del reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Conegliano rivolgo un caloroso augurio di buon lavoro, certo che la sua esperienza e professionalità saranno un valore aggiunto per il Santa Maria dei Battuti - conclude il direttore generale dell'Ulss 2, Francesco Benazzi -. Al dottor Alberto Rossi, che ha retto l’Unità operativa dopo il pensionamento del dottor Azzena, e all’équipe tutta per il grande impegno che quotidianamente viene profuso va il mio più sentito ringraziamento».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Conegliano, il dottor Candiotto nuovo primario di Ostetricia

TrevisoToday è in caricamento