Salute

Vaccinazioni a rilento, Benazzi lancia l'appello agli over60: «Prenotatevi subito»

Il Dg dell'Ulss 2: «Per domenica abbiamo ancora oltre 2.430 posti liberi. Non voglio impaurire nessuno, ma ormai il virus si sta accanendo nella fascia d'età 60-69»

Il Dg Benazzi in conferenza stampa

«Per domenica abbiamo ancora oltre 2.430 posti liberi dedicati alle vaccinazioni degli over60. Non voglio impaurire nessuno, ma ormai il virus si sta accanendo nella fascia d'età 60-69, tanto che ora la media nelle terapie intensive Covid è di soggetti sui 66 anni. Il mio appello ai cittadini è dunque quello di prenotarsi quanto prima sul portale e fissare un appuntamento». Parole, queste, del Direttore Generale dell'Ulss 2 Francesco Benazzi, preoccupato per il rallentamento repentino subito dalla campagna vaccinale negli ultimi giorni. «Solo nella giornata di ieri, al Vax Day ad accesso libero, abbiamo avuto ben 300 rifiuti di dosi AstraZeneca da parte di soggetti over70. Così non va bene - continua Benazzi - Al momento questi sono quindi i dati in nostro possesso: per la fascia 60-69 la copertura della prima dose è al 45,5% e la seconda al 6,9%; per la fascia 70-79 abbiamo la prima dose all'80,4% e la seconda al 13,7% e, infine, nella fascia over80 prima dose all'88,1% e seconda al 65,6%. Se quindi anche per gli over60 sarà raggiunta la quota dell'80% in prima dose ecco che allora potremo dire di aver raggiunto la cosiddetta immunità di gregge».

La situazione dei contagi nelle scuole

Ancora in peggioramento la situazione dei contagi scolastici. Ad oggi, in tutto, sono 190 le classi sottoposte a provvedimenti, di cui 31 degli istituti superiori. A registrare i numeri peggiori è il distretto di Treviso con 45 classi in quarantena e altre 47 in automonitoraggio, mentre nel pievigino sono 12 e 19 e 27 e 40 nelll’asolano.

Il bollettino

Nelle ultime 24 ore i nuovi positivi al Covid nella Marca sono 71: 70 casi registrati nel bollettino di giovedìdì mattina, 6 maggio, e solo 1 in quello di oggi pomeriggio. Nessun nuovo decesso rispetto a ieri per un totale, da inizio pandemia, di 1.794 morti nella Marca, mentre i gauriti continuano ad aumentare e sono 74.486.

I casi attualmente positivi in isolamento nella Marca sono 2.029, ancora in calo rispetto ai 2.053 di ieri. I ricoverati nelle terapie intensive della Marca sono 23 (dato leggermente in calo rispetto a martedì): 10 a Treviso, 7 a Montebelluna, 5 a Vittorio Veneto e 1 a Conegliano. In area non critica numeri stabili con: 26 ricoverati a Vittorio Veneto, 36 al Ca' Foncello, 18 a Montebelluna e 1 a Conegliano. Dati a cui vanno aggiunti i ricoverati negli ospedali di comunità a Treviso (11 pazienti) e Vittorio Veneto (6).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

c94a2b6d-253f-4b93-a5cc-3c056ec71436-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni a rilento, Benazzi lancia l'appello agli over60: «Prenotatevi subito»

TrevisoToday è in caricamento