Venerdì, 30 Luglio 2021
Salute

Covid nella Marca: nelle ultime ore 9 morti ma contagi in calo

La situazione dei positivi a livello regionale, ma anche locale, sta pian piano migliorando ma per l'Ulss 2 «è necessario non abbassare la guardia»

Come confermato anche dal presidente Zaia, nel corso della sua consueta conferenza stampa giornaliera, prosegue in Veneto il calo dei ricoveri ospedalieri e degli individui positivi al Covid-19, con l'aggiornamento delle ore 17 del 22 gennaio di Azienda Zero che annovera altri 504 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 60 decessi. In regione, dunque, il numero complessivo di casi di Covid-19 dall'inizio dell'emergenza sanitaria è di 304.191, 48.389 dei quali attualmente positivi e 247.301 negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono ora 8.501.

Continuano a diminuire anche i casi attualmente positivi nella Marca che sono ora 4.186. I ricoverati nelle terapie intensive della Marca sono invece 40: 18 pazienti al Ca' Foncello di Treviso, 9 a Vittorio Veneto, 4 a Conegliano, 7 a Montebelluna, 1 a Oderzo e 1 a Castelfranco Veneto. Calano leggermente anche i numeri dei ricoveri in area non critica: 64 pazienti a Montebelluna, 87 a Vittorio Veneto, 64 al Ca' Foncello di Treviso, 37 al San Camillo di Treviso, 14 a Oderzo, 8 a Motta di Livenza, 2 a Conegliano e 5 a Castelfranco Veneto. Numeri a cui vanno aggiunti i pazienti ricoverati negli ospedali di comunità a Treviso (21), Vittorio Veneto (10) e Conegliano (2). Infine, nella Marca si contano in totale 54.350 guariti e 1.263 deceduti da inizio emergenza (+9 rispetto a venerdì mattina).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid nella Marca: nelle ultime ore 9 morti ma contagi in calo

TrevisoToday è in caricamento