rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Salute

Sanità, scaricabili i certificati di esenzione per reddito 2018

Ulss 2 “Marca Trevigiana” comunica che i certificati di esenzione per reddito e di riduzione parziale della quota fissa sulla ricetta possono essere scaricati dal portale della Regione del Veneto

TREVISO L’Ulss 2 “Marca Trevigiana” comunica ai propri assistiti che i certificati di esenzione per reddito (7R2, 7R4, 7R5)  e di riduzione parziale della quota fissa sulla ricetta 7RQ, validi dal 1 aprile 2018, possono essere scaricati dal portale della Regione del Veneto https://salute.regione.veneto.it. Il certificato riguarda i cittadini in possesso del certificato di esenzione riportante il codice 7R2-7R4-7R5-7RQ, avente scadenza il 31 marzo 2018. L’utente che non riuscisse a scaricare il certificato dal portale  può rivolgersi agli sportelli dei Distretti Socio Sanitari. Dovranno rivolgersi agli sportelli del Distretto anche gli utenti che devono richiedere il rilascio del certificato di esenzione per la prima volta. Il cittadino esente per disoccupazione (7R3), dovrà, necessariamente, recarsi presso gli sportelli dei Distretti Socio Sanitari dove, tramite autocertificazione, riceverà il certificato. Coloro che, invece, hanno un certificato di esenzione senza scadenza continueranno a usare il certificato di cui sono già in possesso.

Nei primi giorni di aprile gli assistiti aventi diritto all’esenzione non ancora  in possesso del nuovo certificato potranno comunque ottenere le prescrizioni relative a prestazioni specialistiche in regime di esenzione poiché i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno a disposizione i relativi codici di esenzione tramite l’Anagrafe Unica Regione. L’utente che si presenterà agli sportelli di cassa o riscuotitori automatici con la ricetta sprovvista del codice di esenzione per reddito (7R2 – 7R4 – 7R5) e per disoccupazione (7R3), o del codice di riduzione della quota ricetta (7RQ), sarà tenuto al pagamento del ticket per la prestazione senza possibilità di ottenerne in seguito il rimborso.

E’ responsabilità dell’assistito non usare il certificato di esenzione qualora il reddito del 2017 abbia superato i limiti di legge. L’Ulss 2 eseguirà i controlli delle prestazioni fruite in regime di esenzione e, in caso di false dichiarazioni, procederà in base a quanto previsto dalla normativa vigente. Hanno diritto all’esenzione per reddito:

  • Le persone di età superiore a 65 anni e inferiore a 6 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo lordo non superiore a € 36.151,98 (cod. esenzione 7R2) riferito all’anno 2017;
  • Le persone di età superiore a 65 anni beneficiarie di assegno (ex pensione) sociale e i loro familiari a carico (cod. esenzione 7R4);
  • Le persone di età superiore a 60 anni titolari di pensione al minimo e i loro familiari a carico, con reddito complessivo lordo non superiore a € 8.263,31, incrementato fino a € 11.362,05 se il coniuge è a carico, e di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico (cod. esenzione 7R5) riferito all’anno 2017;
  • l disoccupati registrati presso i Centri per l'impiego, già precedentemente occupati, e i loro familiari a carico (7R3), con reddito complessivo lordo non superiore a € 8.263,31, incrementato fino a € 11.362,05 se il coniuge è a carico, e di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico (cod. esenzione 7R3) riferito all’anno 2017.

Per usufruire della riduzione della quota ricetta da 10 a 5 euro, invece, le persone residenti nella Regione Veneto e i propri familiari devono appartenere a un nucleo familiare con reddito complessivo lordo, riferito all’anno 2017, inferiore a 29.000 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, scaricabili i certificati di esenzione per reddito 2018

TrevisoToday è in caricamento