menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Controlli gratuiti a Castelfranco per la Giornata mondiale del rene

L'iniziativa si terrà sabato 16 marzo, dalle ore 14 alle 18, al teatro Accademico e permetterà agli adulti di effettuare un controllo gratuito delle urine e della pressione arteriosa

L’amministrazione comunale di Castelfranco Veneto, con l’assessorato alla Cultura, ha dato il patrocinio e supporto al programma di eventi locali nell’ambito della Giornata mondiale del Rene, il World Kidney Day, in calendario nei prossimi giorni.

L’evento, promosso dall’associazione Roberta Marcon con il supporto dell’Uoc di Nefrologia e Dialisi dell’Ulss 2 Marca Trevigiana diretta dal dottor Cataldo Abaterusso, si terrà sabato 16 marzo dalle ore 14 alle ore 18 al teatro Accademico e permetterà agli adulti di effettuare un controllo gratuito delle urine e pressione arteriosa da parte del personale medico e infermieristico del reparto di nefrologia e dialisi. Per i piccoli al seguito tante sorprese con palloncini e trucca bimbi. Lo scopo di questa iniziativa, fanno sapere gli organizzatori, è quello di accrescere la consapevolezza che è possibile contrastare la malattia renale se questa viene diagnosticata precocemente. Un adeguato trattamento delle cause permette di ritardare complicazioni legate al deterioramento dei reni e/o danni renali. A supporto della proposta, la sera dalle ore 20.30 sul palco dell’Accademico, salirà La Nova Compagnia del Caretèo con un Frammentario divertissement musicale senza remore né timori reverenziali. Nella serata interverranno il dott. Cataldo Abaterusso, il dott. Andrea Bianchin, anestesista e coordinatore dei trapianti all’Ulss 2 ed il dottor Maurizio Nordio, direttore Uoc di Nefrologia e Centro Trapianti di Treviso. Lo spettacolo è ad ingresso gratuito con assegnazione dei posti direttamente sabato 16 dalle ore 16 alla Biglietteria del Teatro.  Eventuali offerte verranno devolute a progetti volti a sensibilizzare la Donazione di Organi e Tessuti, in particolar modo in ambito Nefropatico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento