Disagio psichico legato a Covid-19: nasce una linea telefonica dedicata

Sarà possibile chiedere supporto, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, chiamando il 3387240791

Una telefonata allunga la vita

A partire da domani, mercoledì 29 aprile, sarà attivo, nel Distretto Pieve di Soligo, un numero dedicato all'ascolto, al supporto e all'aiuto per il disagio correlato alla pandemia Covid19. «La linea dedicata, attiva nell’ambito del Dipartimento di Salute Mentale – spiega la dottoressa Maria Bianco, direttore dell’Unità Operativa di Psichiatria -  è rivolta a tutta la popolazione del Distretto Pieve di Soligo. Ha come finalità sia la collaborazione con la rete territoriale nell'intervento sui fattori di rischio della pandemia Covid-19 (restrizioni, isolamento, perdita di risorse e ruoli, distress psicologico) sia l’intercettazione precoce di eventuali situazioni di disagio che necessitino di un intervento specialistico nell'ambito del Servizio di Psichiatria».

Sarà possibile chiedere supporto, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, chiamando il 3387240791. «Dell’iniziativa – sottolinea Bianco - sono stati informati anche i Comuni e i Servizi del Distretto, per collaborare con i progetti e le iniziative in atto e in programma a favore della popolazione nell'emergenza Covid19».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento