Covid-19, trend costante: superati gli 11mila positivi nella Marca

La recrudescenza del virus in Veneto sembra implacabile e difatti crescono anche i ricoveri ospedalieri. Per questo ora il Governo potrebbe decidere per l'area arancione

Un tampone

Il bollettino Coronavirus di Azienda Zero del pomeriggio di lunedì 9 novembre (dato riferito alle ore 17) conferma il trend dei casi di positività al Sars-Cov-2: si registrano, infatti, 2.228 nuovi casi di contagio in Veneto rispetto a ieri pomeriggio, 443 dei quali in provincia di Treviso. Nel nostro territorio il numero degli attualmente positivi sale quindi a 11.119 (la maggior parte dei quali asintomatici), mentre in regione il numero ha toccato quota 54.097. Solo una piccola parte dei contagiati (il 4 o 5%, in Veneto) necessita di cure ospedaliere, ma il dato continua a salire e sta spingendo il Governo ad imporre norme sempre più restrittive sugli spostamenti e le aperture delle attività, in modo da ridurre le occasioni di contagio. Oggi, verosimilmente, il Governo deciderà se il Veneto rimarrà in area gialla o sarà trasferito in quella arancione, con tutte le relative limitazioni.

Ricoveri in ospedale

Guardando ai ricoveri, sono attualmente 1.647 i pazienti in cura negli ospedali veneti, dei quali 1.536 positivi (211 in terapia intensiva) e 111 negativizzati (7 in terapia intensiva). Nella Marca, nello specifico, al momento si contano poi al Ca' Foncello di Treviso 65 persone ospedalizzate (13 in terapia intensiva), a Conegliano 11 (5 in t.i.), a Vittorio Veneto 98, a Montebelluna 79 (2 in t.i.) e al San Camillo di Treviso 14. Inoltre, il trevigiano conta anche 404 deceduti totali (gli ultimi decessi ospedalieri sono riferiti a pazienti di età compresa tra i 70 e i 92 anni, tutti con gravi patologie concomitanti) e 5.002 negativizzati. In riferimento, infine, ai casi di contagio nelle scuole della provincia per ora si registrano 312 classi con studenti positivi, di cui 113 già in quarantena, mentre le restanti rimangono in automonitoraggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento