Focolaio Covid alla Residenza Rosa Zalivani: 27 i contagiati, tra cui 7 operatori

Solo due anziani presentano sintomi, ma tutti sono stati messi subito in isolamento. Purtroppo, a causa del virus, le visite coi parenti potranno ora avvenire solo in forma digitale

La Residenza Rosa Zalivani

Un piccolo focolaio Covid è stato scoperto, nella giornata di martedì, all'interno della Residenza Rosa Zalivani di viale IV Novembre a Treviso. Come comunicato nel pomeriggio dall'Israa, infatti, i tamponi hanno dato 29 positività all'interno della struttura, di cui fortunatamente solo 2 con sintomi a fronte di 27 asintomatici. In ogni caso, tutti sono stati subito posti in isolamento, compresi i 7 operatori risultati positivi al virus. Una situazione sanitaria, quella della casa di riposo trevigiana, che ha costretto la direzione a decidere di impedire, per queste festività natalizie, ogni possibile contatto fisico tra gli ospiti e i loro parenti. Dunque, per questo Natale gli auguri potranno essere purtroppo fatti solo in forma digitale, tra chiamate classiche e videochiamate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento