menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Silvio Demitri

Silvio Demitri

Il dottor Silvio Demitri è il nuovo direttore dell'Ortopedia del Ca' Foncello

Nato a Monfalcone, ha 53 anni, si è laureato con il massimo dei voti e ha lavorato in numerosissimi ospedali in tutta Italia. Sarà a capo del reparto trevigiano dal 16 settembre

L’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia del Ca’ Foncello, da mercoledì 16 settembre, ha un nuovo primario, il dottor Silvio Demitri. Nato a Monfalcone nel 1967 e laureatosi nel 1994 in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Bologna con 110/110 e lode, ha successivamente conseguito la specializzazione in ortopedia e traumatologia, con il massimo punteggio e la lode, nel 2000.

Dal 2000 al 2001 ha prestato servizio, con incarico libero professionale, presso l'ospedale di  Cavalese (TN) e come specialista ortopedico presso il Policlinico Triestino “Salus”. Successivamente ha operato presso la Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia dell'ospedale S. Maria della Misericordia di Udine, fino al febbraio 2006. Da marzo 2006 al 2010 il dottor Demitri ha prestato servizio, in qualità di dirigente medico di I livello, presso l’Uoc Ortopedia e Traumatologia  dell'ospedale M. Bufalini di Cesena, incaricato del  servizio di traumatologia d’urgenza del Trauma Center, dal 2008. Dal dicembre 2011 al gennaio 2019 Direttore dell’Ortopedia e Traumatologia, nel centro hub 2° livello dell’azienda Ospedaliero-Universitaria S. Maria della Misericordia di Udine. Da febbraio 2019 ad oggi medico chirurgo specialista in ortopedia, libero professionista, e collabora con numerose strutture private.  Al suo attivo numerosissime pubblicazioni scientifiche. «Esprimo le mie congratulazioni e quelle di tutta l’azienda al dottor Demitri, chiamato a guidare l’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia del Ca’ Foncello dopo il pensionamento del dr Gianluca Bertoni - commenta il direttore generale Francesco Benazzi -. A gestire il  Reparto ci sarà un professionista valido e competente, con un curriculum di tutto rispetto a una significativa esperienza soprattutto in ambito traumatologico. Un ringraziamento particolare va all'intera equipe e al dr. Raffale Ciarla che in questo periodo ha retto con grande professionalità il reparto». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Attualità

    Monastier, sit-in davanti alla casa occupata: «Fuori gli abusivi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento