menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un medico trevigiano alla guida della Società internazionale oncologica

Il primario Giovanni Morana è stato nominato in queste ore presidente internazionale della Icis, società di livello internazionale che l'ha scelto per le sue competenze oncologiche

Un medico trevigiano dell’Ulss 2 è stato nominato alla guida della società internazionale che raccoglie i medici impegnati in campo oncologico nella diagnostica basata su immagini.

E’ il dottor Giovanni Morana, direttore della Radiologia diagnostica dell’ospedale di Treviso, nominato nei giorni scorsi, presidente della International Cancer Imaging Society (Icis). L’elezione del dottor Morana alla guida della società scientifica internazionale è avvenuta al 18° Meeting annuale della Società. Icis è una società scientifica fondata a Londra nel 1998 allo scopo di stimolare l’insegnamento e la ricerca all’Imaging (tutta la diagnostica medica basata su immagini grazie al radiografie, tac, risonanza magnetica ecc.) più avanzato nella gestione multidisciplinare dei pazienti oncologici. A tale scopo l’Icis promuove un dibattito continuo tra i vari specialisti dedicati alla diagnosi e trattamento delle patologie oncologiche, nello sforzo di trovare un linguaggio comune tra clinici e radiologi e di indirizzare la ricerca verso quelle tecniche diagnostiche che al meglio possono rispondere alle richieste dei clinici. I membri dell’Icis sono medici radiologi con particolare interesse nel campo dell’imaging oncologico. Tra i membri dell’Icis vengono nominati i Fellow, medici la cui ricerca ed insegnamento ha dato un contributo significativo nel campo dell’imaging oncologico. Il dottor Morana è Fellow dell’Icis dal 2007, e con la nomina a presidente sarà responsabile dell'organizzazione del congresso annuale che si terrà nel 2019 a Verona.

Congratulazioni a nome dell’Azienda sono giunte dal girettore generale Francesco Benazzi: «E’ un orgoglio e una soddisfazione per l’azienda avere un proprio primario al vertice internazionale di una così importante società scientifica. Mi rallegro con lui per questa affermazione che è sì personale ma è anche un riconoscimento alla preparazione, alla professionalità ed al livello dei nostri professionisti». Il dottor Morana, direttore della Uoc di Radiologia Diagnostica ed Interventistica dell’ospedale Ca’ Foncello. È a Treviso dal 2004. Ha ottenuto l’abilitazione nazionale a professore ordinario di Radiologia nel 2014. E’ presidente del gruppo regionale Sirm (Società Italiana di Radiologia Medica) per il Veneto e Trentino Alto Adige dal 2013. Membro di numerose associazioni scientifiche, reviewer per numerose riviste scientifiche in ambito radiologico, autore di numerose pubblicazioni scientifiche e capitoli di libri in ambito radiologico. Ha organizzato numerosi congressi e corsi educazionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento