rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Salute

Villorba, alla Lilt una donazione dalle sedi trevigiane di Centro di medicina

Parte del ricavato delle mammografie effettuate in ottobre nelle sedi di Centro di medicina Treviso, Conegliano e Vittorio Veneto è stato devoluto alla Lilt Treviso

In Municipio a Villorba venerdì mattina è avvenuta la consegna dell’assegno di fine campagna #anchioalpostosuo. Con la supervisione della Sindaco del Comune di Villorba, Francesco Soligo, una delegazione di Centro di medicina, guidata dalla Presidente Francesca Piacentini e dal Direttore Generale Laura Giannone, ha consegnato alla Vice Presidente Lilt Treviso Nelly Mantovani un assegno dell’importo di 1.500 euro. #Anchioalpostosuo è il titolo della campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione tumore al seno che ha avuto come elemento centrale un Cortometraggio di sensibilizzazione dal titolo “E tu al posto mio? Fermati. Pensaci. Previeni”.

Il cortometraggio, ideato e realizzato dal Gruppo Centro di medicina a sostegno della LILT – Lega Lotta Italiana Contro i Tumori di Treviso, Venezia, Vicenza, Padova e Ferrara, pone al centro la testimonianza di donne colpite dal tumore al seno, che hanno saputo trovare il coraggio di reagire e la forza di combattere per se stesse e per chi con loro affronta questa lotta! Una dimostrazione di fiducia verso la vita e la medicina, che grazie alla diagnosi precoce e alla terapia dona a tante donne una seconda vita! 

Tra loro due trevigiane, che a diverso modo hanno affrontato la malattia e ciascuna alla malattia ha reagito, riprendendo la propria vita in mano: si tratta di Claudia Grespan di Treviso e di Sonia Pozzobon di San Biagio di Callalta. Entrambe hanno scelto di portare avanti un’attività di volontariato con la Lilt Trevigiana per condividere con le altre donne la propria esperienza. Entrambe hanno scelto di testimoniare attraverso il cortometraggio “E tu al posto mio?” e questa mattina erano alla cerimonia.

La collaborazione tra Centro di medicina e Lilt Treviso perdura da diversi anni. Oltre alla campagna #anchioalpostosuo, l’impegno nella divulgazione della cultura della prevenzione, in sinergia con le istituzioni, si è concretizzata con incontri gratuiti del “tour della prevenzione” dedicati alla popolazione . Ne è ulteriore testimonianza l’assegno consegnato in data odierna, frutto della campagna di prevenzione tumore al seno #anchioalpostosuo, che ha previsto che parte del ricavato delle mammografie effettuate nel mese di ottobre nelle 3 Senologie Diagnostiche del Gruppo presenti in provincia di Treviso andasse alla Lilt di Treviso.

Le tre sedi interessate sono quella di Villorba viale della Repubblica, Conegliano viale Venezia e Vittorio Veneto via della Strada Alta - laterale di via del Cansiglio, ciascuna con la dotazione di un proprio mammografo 3D con tomosintesi. Tutte e tre le sedi garantiscono il protocollo gold standard della prevenzione senologica, ovvero mammografia + ecografia e visita specialistica nella stessa seduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villorba, alla Lilt una donazione dalle sedi trevigiane di Centro di medicina

TrevisoToday è in caricamento