Nuova Risonanza magnetica per l'ospedale di Conegliano: al via i lavori

Inizieranno lunedì 10 febbraio. La continuità delle prestazioni sarà garantita da una Risonanza collocata su mezzo mobile. La nuova risonanza sarà pronta per fine aprile

L'ospedale di Conegliano (Foto d'archivio)

Partiranno lunedì, all’ospedale di Conegliano, i lavori per l’installazione di una nuova Risonanza magnetica, che sarà operativa da fine aprile. Per garantire la continuità delle prestazioni, nei due mesi di lavori, l’Ulss 2 ha affittato una risonanza magnetica di alta qualità collocata su mezzo mobile posizionato nel parcheggio attiguo all’area di Radiologia del Santa Maria dei Battuti. Il percorso dei pazienti che devono effettuare la risonanza magnetica resterà inalterato: si continuerà ad utilizzare, infatti, l’attuale sala d’attesa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento