rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Salute Montebelluna

Coronavirus, l'ospedale di Montebelluna elogiato dalla Cnn svizzera

La celebre emittente internazionale ha intervistato il dottor Filippo Testa del San Valentino portando il reparto di Rianimazione come esempio virtuoso nell'affrontare l'emergenza

Il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, sta continuando in questi giorni il suo servizio come infermiere per l'Ulss 2 in aiuto ai malati di Coronavirus. Ai nostri microfoni commenta: «Molti mi chiedono com'è il mio lavoro all'interno del reparto di Rianimazione Covid-19. Proprio in queste ore un servizio della Cnn svizzera ha dedicato un importante spazio al San Valentino di Montebelluna, portandolo come esempio virtuoso da seguire nella lotta al virus».

L'emittente elvetica ha intervistato "a distanza" il dottor Filippo Testa. Il servizio, a cura di Greta Ruffino, spiega come in Italia crescono le prove che il Paese sta riuscendo a superare il peggio dell'epidemia di Coronavirus. Il dottor Filippo Testa, anestesista del San Valentino, ha sperimentato il virus in prima persona e dice che tutti i Paesi coinvolti dalla pandemia non dovrebbero concedere nessun allentamento alle misure imposte per contenere il virus, ma continuare con il prolungamento delle restrizioni fino a quando l'emergenza sarà più sotto controllo. Il servizio spiega molto bene il funzionamento del reparto di Terapia intensiva, intervistando anche alcuni dei pazienti ricoverati in una sequenza di immagini molto forti che spiegano bene però il funzionamento e l'eccellenza messa in campo dalla sanità trevigiana in una situazione di grandissima emergenza mondiale.

Il video servizio della Cnn svizzera è consultabile a questo link

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'ospedale di Montebelluna elogiato dalla Cnn svizzera

TrevisoToday è in caricamento