menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Auditorium Battistella Moccia

L'Auditorium Battistella Moccia

"Mal di stomaco": un incontro sulle patologie gastrointestinali, prevenzione e dolore

L’incontro promosso dalla Amministrazione comunale si tiene presso l’auditorium "Battistella Moccia" di Pieve di Soligo

Appuntamento a Pieve di Soligo con il ciclo di incontri sulla salute aperti al pubblico per la divulgazione delle buone prassi per la tutela della salute e dei corretti stili di vita promossi dalla Amministrazione comunale. L’incontro in programma per lunedì 1 aprile alle ore 20.30 presso l’Auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo, ha come focus il "mal di stomaco", in gergo quello che per la medicina sono le patologie gastrointestinali (sono tra le più diffuse in assoluto: secondo le stime del Ministero della salute in Italia ne soffre almeno il 40% della popolazione. 

Tra queste troviamo gastrite, sindrome dell’intestino irritabile e reflusso gastroesofageo. L’aumento dei disturbi dovuti a queste malattie dipendono dal cambiamento di reazione di stomaco e intestino dovuto ai nuovi fattori climatici, alla diversa alimentazione ma anche al fatto che si è più impegnati dal punto di vista lavorativo e si è più soggetti a situazioni caratterizzate da stress. Dall’altro lato l’incontro si concentrerà sul dolore, per aiutare a capire come è possibile agire a livello preventivo, ma anche come gestirne la cronicità. Le malattie croniche interessano circa il 40% della popolazione: un dato in previsione di crescita secondo il Piano nazionale della Cronicità caratterizzato da una specifica incidenza femminile (42,6%) rispetto a quella maschile (37%). Gli obiettivi di promozione della salute e di diagnosi precoce sono finalizzati quindi ad una minimizzazione dei sintomi, alla prevenzione e al miglioramento della qualità di vita.

La serata, che vede come protagonisti la dott.ssa Alessandra Vitalba, gastroenterologa, già presso il Servizio di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Ospedale di Pordenone, di Venezia e Mestre, e il dott. Paolo Favretto, dietologo, già responsabile dell’Ambulatorio Multidisciplinare di Dietologia e Dietoterapia dell’Ospedale “De Gironcoli” di Conegliano e dell’Area Medica del Team Nutrizionale dell’ULSS 7. Oggi entrambi sono impegnati presso il Centro di medicina Conegliano e Vittorio Veneto. Insieme a loro ci sarà il fisioterapista Marco Fornasier, fisioterapista OMT (Orthopaedic Manipulative Therapist). Introduce e modera la serata il pubblicista, Marco Ceotto, articolista della rivista Medicina Moderna, che stimolerà gli interventi da parte del pubblico. L’incontro è aperto a tutti e ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. L'incontro gode della collaborazione di diverse Associazioni locali, tra le quali FAP Acli e Università degli Adulti di Pieve di Soligo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento