menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

Nuovo rallentamento nella consegna dei vaccini: nella Marca solo 4500 dosi giornaliere

A causa del minor numero di vaccini arrivati negli ultimi giorni l'Ulss 2 è costretta a rimodulare la campagna vaccinale almeno fino a domenica

Nella Marca, come in tutto il resto del Veneto, nei prossimi giorni si dovrà fare inevitabilmente conto con i ritardi nella consegna dei vaccini, soprattutto dei lotti di AstraZeneca. Un problema non indifferente questo, tanto che l'Ulss 2 ha già deciso di rallentare nuovamente la campagna vaccinale visto che a fronte di una capacità di circa 10 mila somministrazioni giornaliere ora non si supererà il dato delle 4.500 dosi, almeno fino a domenica. 

«Siamo preoccupati per le notizie che ha fornito oggi il Governatore Zaia in merito al mancato arrivo di alcuni lotti di vaccino - dichiara il Dg dell'Ulss 2, Francesco Benazzi - Speriamo quindi la situazione si risolva quanto prima perché nel frattempo come Ulss abbiamo dovuto rallentare tutto il nostro piano vaccinale. Proprio per questo, in settimana useremo solamente dosi AstraZeneca e Pfizer che avevamo già accantonato per sicurezza. Ci scusiamo dunque per le dosi contate, ma non dipende certo da noi questa situazione. Inoltre, mi dispiace che il portale online per le prenotazioni abbia subito un nuovo e brusco stop, ma dobbiamo avere tutti pazienza in attesa che le case farmaceutiche ci inviino quanto dovuto». In gni caso, nell'attesa di riprendere a pieno regime la campagna vaccinale, l'Ulss 2 sta già verificando l'ex area Pagnossin dove, grazie alla disponibilità dell'imprenditore Damaso Zanardo, si sta pensando di creare un nuovo Vax Point drive-in con ben 10 postazioni per circa 3 mila inoculazioni possibili al giorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento