Ulss 2 promuove in provincia di Treviso la settimana dell'allattamento

A partire dal 1 ottobre l'azienda sanitaria trevigiana ha deciso di organizzare una serie di importanti iniziative rivolte alle mamme che stanno crescendo i loro bambini

Foto d'archivio

TREVISO Il benessere della mamma e del suo bambino obiettivo fondamentale di un’azienda sanitaria. E’ fondamentale, quindi, incoraggiare sostenere e proteggere l’allattamento al seno. Infatti è il modo più naturale, sano, completo e sostenibile per crescere bene. Questo, Inoltre, è il gesto d'amore che rendere speciale quel legame unico che continuerà per tutta la vita. Per la settimana dedicata alla sensibilizzazione sull’allattamento che inizierà il 1 ottobre prossimo, l’Ulss 2 Marca Trevigiana ha promosso una serie di iniziative.

Durante la settimana il consultorio di Via Montello a Treviso si organizzerà per accogliere tutte le donne indipendentemente dall'aver seguito percorsi consultoriali, che vorranno accedere presso la struttura per allattare il proprio figlio. Sarà l'occasione per fornire a queste neomamme supporto e sostegno all'allattamento, ma anche per dare loro informazioni circa i Servizi offerti dai Consultori. La sede di Treviso, garantisce abitualmente da lunedì al giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17.30, la presenza dell'ostetrica e della disponibilità di un locale in cui allattare e accogliere l'utenza. Sabato 6 ottobre dalle 10 si terrà un incontro con esperti rivolto alle mamme presso il reparto di Pediatria dell’OC di Montebelluna (Dott.ssa Cristina Zanella, pediatra, Francesca Tonel dell'associazione "Il Melograno", Tamara Emilio consulente del "Portare" e Martina Biscaro yoga in gravidanza ). Sarà prevista animazione da parte dei volontari dell'Abio per i bimbi che accompagnano le mamme in un percorso per conoscere gli spazi dedicati a nascita, puerperio e allattamento. Domenica 7 ottobre  alle 16.30 presso il teatro Eden viene messo in scena dalla Compagnia teatrale Arte Povera, uno spettacolo scritto e recitato da due mamme. Nasce con l’intento di mettere in luce la questione delle false credenze che troppo spesso sono suggerite alle mamme. In una fase così delicata della vita questo può diventare un pericolo per il proseguimento dell’allattamento. La mamma può infatti perdere la stima nelle proprie capacità e non seguire il suo istinto. Seguirà un breve dibattito. L’entrata sarà gratuita con offerta sostenibile. L’evento verrà replicato a Castelfranco Veneto il 14 ottobre presso il Teatro Accademico alle ore 16.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento