Giovedì, 28 Ottobre 2021
Salute Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Coronavirus, raggiunta quota 40mila tamponi al Ca' Foncello

Il traguardo raggiunto dall'equipe di microbiologia dell'ospedale trevigiano. Test rapidi effettuati al Palverde: su 214 positivi, sono risultati tutti negativi al tampone

L’equipe di microbiologia del Ca’ Foncello ha toccato oggi, martedì 12 maggio, quota 40mila tamponi analizzati dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. «Un lavoro grandissimo per il quale - sottolinea il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi - dobbiamo ringraziare il primario Rigoli e la sua squadra. Molti di loro, per garantire questi numeri elevatissimi, da quasi tre mesi non fanno un giorno di riposo».

Un numero simbolo dell'enorme impegno che tutto il personale ha profuso nella lotta e nella prevenzione al virus durante gli ultimi due mesi. Una notizia che si aggiunge ai primi risultati che arrivano dai test rapidi effettuati al Palaverde iniziati giovedì 7 maggio. Finora sono stati processati interamente 5805 test presentati su 6090 invitati (95,68%). 214 persone sono risultate positive al test rapido e sono state sottoposte al tampone. La buona notizia è che, per tutti e 214, i tamponi hanno dato esito negativo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, raggiunta quota 40mila tamponi al Ca' Foncello

TrevisoToday è in caricamento